IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, celebrata nella cattedrale a porte chiuse la Santa Messa di Pasqua

La funzione, presieduta dal vescovo Calogero Marino, è stata trasmessa in diretta streaming sul nostro quotidiano

Savona. La Santa Messa di Pasqua è stata celebrata – rigorosamente a porte chiuse –  nella cattedrale di N.S. di Savona dal vescovo Calogero Marino.

La funzione è stata trasmessa in diretta streaming sul nostro quotidiano online IVG.it. La celebrazione è stata anticipata alle 10 in modo da non sovrapporsi alla Messa di Papa Francesco trasmessa in televisione. L’omelia del vescovo Marino, inoltre, è stata trasmessa in differita sul canale YouTube “Diocesi Savona-Noli”, sulla pagina Facebook de Il Letimbro e sugli altri profili social diocesani.

Il vescovo Marino ha iniziato l’omelia ricordando il difficile momento storico e l’ha conclusa augurando a tutti – ai malati, agli anziani e alle famiglie – una buona Pasqua.

Anche il sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio, è intervenuta sulla propria pagina facebook per fare gli auguri di buona Pasqua a tutti i cittadini: “Nel porgervi il consueto augurio per queste festività non posso esimermi da una riflessione – ha detto il primo cittadino -. Sarà per tutti noi una Pasqua diversa, chi sarà più fortunato la vivrà in casa con la propria famiglia, qualcuno dovrà elaborare un lutto reso ancora più difficile dalle modalità, vi sarà chi la trascorrerà in isolamento e chi, soprattutto fra gli anziani, sentirà il peso di una solitudine infinita. Molti, invece, la spenderanno con infaticabile spirito di dedizione al lavoro per garantire la sicurezza e la salute di tutti noi.
Vi auguro possa essere, comunque, momento di riflessione e occasione di rinascita spirituale”.

“Nel porgervi gli auguri desidero anche ringraziarvi per l’impegno e il senso di responsabilità che la maggior parte di voi ha dimostrato in queste settimane difficili; esortandovi a non cedere proprio adesso alla tentazione di uscire per apprezzare la mitezza del clima.
Arriverà presto il giorno in cui potremo riassaporare con, maggiore intensità di quanto avessimo mai fatto prima, il piacere di un abbraccio o di un momento conviviale. 
Un caro saluto a voi e alle vostre famiglie” ha concluso Caprioglio.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULL’EMERGENZA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.