IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rialto, solitudine da Coronavirus: i carabinieri fanno visita e compagnia a due coniugi novantenni foto

La moglie, affetta da Alzheimer, desiderava incontrarli: desiderio esaudito e dono da parte dell’Arma

Rialto. Emergenza Coronavirus e persone costrette in casa, giovani e non. Storie comuni a tanti in questo periodo particolarmente duro, in particolare per gli anziani, ma alcune delle quali hanno anche risvolti carichi di tenerezza ed emozioni positive. 

È il caso di Finale Ligure e, nello specifico della piccola Rialto dove, tra le altre, vive una coppia di coniugi novantenni, conosciuti e stimati in paese e che, nella vita, ne hanno viste davvero tante.

L’uomo, ex partigiano, da tempo, con dedizione ed amorevole cura assiste l’anziana moglie non deambulante affetta dal morbo di Alzehimer, che recentemente aveva espresso un desiderio: incontrare gli uomini dell’Arma.

E i carabinieri della stazione di Finale Ligure non si sono fatti pregare. Guidati dal comandante, questa mattina, si sono recati a casa dei coniugi di Rialto per condividere con loro un semplice momento di cordialità offrendo loro anche un piccolo pensiero acquistato dai carabinieri tutti. 

Al termine della visita la coppia commossa, con rinnovata speranza e fiducia nella vita e nelle Istituzioni, ha salutato i militari ringraziandoli per il breve ma intenso momento trascorso insieme e che ha donato ad entrambi la gioia di un incontro e di un po’ di compagnia in un periodo cosi difficile in cui la solitudine mostra tutto il suo peso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.