IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali 2020, Vaccarezza (Cambiamo): “Cresce l’apprezzamento per il progetto politico di Toti”

"Il vero comandante si vede con il mare grosso, perché con il bel tempo siamo tutti capitani"

Regione. “Iniziamo un’altra settimana complessa, domani sarà il giorno del primo consiglio Regionale votante in Smart Working. La politica partitica è stata  intelligentemente lasciata da parte per dare spazio ad argomenti più contingenti”. A parlare, in una nota, è il consigliere regionale del gruppo “Cambiamo!” Angelo Vaccarezza.

“Tuttavia, la buona amministrazione, i comportamenti responsabili adottati da chi governa la regione oggi si contano sul gradimento della popolazione – spiega Vaccarezza -. I dati odierni sono semplicemente una ulteriore conferma: il progetto politico che Giovanni Toti ha iniziato mesi fa, fa parte di un disegno concreto, fondato sul lavoro di squadra e sull’attenzione costante alle esigenze del territorio. I sondaggi Swg effettuati nei giorni scorsi sono la prova di quanto scritto: il centrodestra sale al 56% con un grado di fiducia nei confronti del Governatore del 75%”. Notevolissimo il salto della Lista ‘Toti Presidente’ dal 17 % del mese scorso a oltre il 20,5 % dell’ultimo rilevamento”.

“È vero, i sondaggi vanno presi ‘con le pinze’ ma il trend è chiaro e non può che rendermi contento: e’ fortissimo l’apprezzamento per Giovanni Toti e questo significa una cosa sola: il lavoro responsabile viene riconosciuto. Qualche mese fa ho compiuto una scelta dolorosa: quella di concludere un percorso politico durato più di venticinque anni. Non è stato facile, ma ero convinto della mia scelta ieri ed oggi è evidente che moltissimi Liguri la pensavano e la pensano come me. Giovanni Toti ha avuto il merito di creare un squadra coesa con un obbiettivo chiaro: il bene della Liguria! Esisteva la necessità di un soggetto politico che desse una risposta, non più procrastinabile al mondo dei moderati che guardano al centro destra, ed era evidente, e non solo a me, che a capo di quel progetto non ci potesse essere che un uomo: Giovanni Toti. Il vero comandante, si vede con il mare grosso, perché con il bel tempo siamo tutti capitani” conclude il consigliere regionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.