IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali 2020, Tosi (M5S): “Bisogna votare in autunno, scelta saggia e più sicura”

"C'è chi pensa al proprio tornaconto e chi ai cittadini..."

Liguria. “Oggi, il Consiglio dei Ministri indicherà la finestra possibile per le prossime elezioni regionali, che dovevano svolgersi in questo periodo se non ci fosse stata l’emergenza da Coronavirus”.

Lo dichiara il vicecapogruppo M5S in Regione Liguria e candidato alle Regionali 2020, Fabio Tosi.

“Ora, sappiamo che l’attuale possibilità è ampia: dal 12 luglio ai primi di novembre. Questa idea andrebbe modificata: la finestra, a mio avviso, andrebbe aperta a partire dal mese di settembre. Sappiamo bene che in Liguria c’è chi sta facendo pressing affinché si voti entro il mese di luglio”.

“Francamente, stando ai numeri ovvero ai nuovi contagi che continuano ad affliggere la nostra Regione, ritengo che questa scelta sia discutibile, avendo la Liguria un’alta percentuale di cittadini over 60, fascia che fin da inizio pandemia è sempre stata indicata come la più fragile e vulnerabile. Capisco che il Governatore uscente abbia fretta e voglia andare all’incasso, puntando a far credere di aver saputo gestire in maniera ottimale ed efficace l’emergenza da Covid-19”.

“Invece è sotto gli occhi di tutti, come ampiamente e quotidianamente riportato anche dagli organi di stampa, che non è affatto così: sulla gestione sanitaria da parte dell’attuale Giunta, infatti, si stanno sollevando molti punti interrogativi. Auspico che il Governo accolga il mio appello, cioè che indichi la finestra delle consultazioni a partire appunto dall’autunno, quando avremo per ogni singola regione d’Italia un quadro epidemiologico il più esaustivo possibile. Nell’ottica di risparmiare soldi pubblici, mi auguro altresì che nella stessa tornata elettorale si tengano anche le consultazioni per il rinnovo delle amministrazioni comunali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.