IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Protezione Civile di Albenga attiva sul territorio: dal 28 febbraio 399 ore di attività foto

I ringraziamenti del consigliere Mirco Secco

Albenga ha attivato il Centro Operativo Comunale (Coc) lo scorso 28 febbraio mettendo in campo tutte le risorse necessarie ad affrontare  l’emergenza legata al coronavirus.

Dopo un mese e mezzo di lavoro, l’amministrazione riserve una “menzione particolare alla protezione civile sempre operativa sul territorio. Per dare alcuni numeri (che certamente non esauriscono quanto hanno fatto e continuano a fare questi uomini e queste donne per la città e i propri concittadini) ricordiamo che il personale intervenuto ha effettuato, dall’attivazione del Coc alla data del 9 aprile, interventi operativi per un totale di 399 ore”.

“Ricordiamo in particolare: il montaggio tende per decontaminazione personale addetto alle strutture e/o attività sanitarie; il servizio di informazione alla popolazione mediante passaggi con autovettura su tutto il territorio comunale; la consegna della spesa e/o farmaci a domicilio; la consegna di dispositivi per la didattica a supporto degli Istituti scolastici presenti sul territorio; il servizio di movimentazione di materiali e recupero e distribuzione di Dpi per conto della colonna mobile regionale”.

Il consigliere delegato alla protezione civile Mirco Secco afferma: “Voglio ringraziare personalmente e a nome di tutta l’amministrazione comunale, i volontari della protezione civile di Albenga. Il loro impegno e il loro lavoro è davvero importantissimo per la nostra città. Molte le attività che hanno svolto in questo periodo così difficile, ma tra quelle ricordate mi voglio soffermare in particolare su quelle di assistenza alla popolazione. Non saremmo riusciti a stare vicino alle persone più fragili e quindi più bisognose di aiuto senza la protezione civile di Albenga.
Purtroppo l’emergenza non è finita e le ore di lavoro, per questi uomini e queste donne al servizio degli altri, continueranno ad aumentare, proprio per questo mi stringo virtualmente in un abbraccio ad ognuno di loro, li ringrazio per quanto hanno fatto e per quanto ancora faranno ed esprimo loro tutta la nostra gratitudine. Insieme ce la faremo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.