IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, Fratelli d’Italia: “Vicini ai medici di base”

"Un pensiero a chi, in prima linea contro il Covid-19, ha pagato il tributo più pesante"

Pietra Ligure. “Un pensiero a chi, in prima linea contro il Covid-19, ha pagato il tributo più pesante”. Così il Circolo di Fratelli d’Italia Pietra Ligure – Valmaremola ha scelto il centro sanitario Pietra Medica quale destinatario dell’iniziativa pasquale promossa dal partito di Giorgia Meloni a sostegno di chi combatte al fronte la battaglia contro il Coronavirus.

“Vicini con il cuore e con l’anima ai Medici di medicina generale che, per primi e più di qualunque altro operatore sanitario, hanno pagato il prezzo di questa grave emergenza. Con grande stima e riconoscenza per il Vostro impegno in prima linea, auguriamo a Voi e alle Vostre famiglie una Serena Pasqua”. Queste le parole che accompagnano i doni consegnati oggi al direttore dott. Bosco e alla segreteria del centro salute.

“Un gesto simbolico ma necessario – dichiara il presidente del circolo Silvia Rozzi, consigliere di minoranza del Comune di Pietra Ligure e capogruppo del movimento – Fratelli d’Italia è al fianco di tutti gli operatori sanitari, dei soccorritori, dei volontari di protezione civile, delle forze dell’ordine e di chiunque stia combattendo in prima linea in questa emergenza. Come circolo territoriale abbiamo scelto Pietra Medica perché i medici curanti sono stati i primi, probabilmente ancor prima di poterlo riconoscere, a guardare il Covid-19 negli occhi e ad affrontarlo a mani nude, pagandone le peggiori conseguenze in termini di contagi e vite umane spezzate. In Italia, alla data del 10 aprile, il totale dei medici deceduti per aver contratto il virus era già di 109 persone: 4 su 10 erano medici di base; un tributo altissimo per chi stava solo svolgendo il proprio lavoro. Va a loro la nostra stima e un profondo rispetto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.