IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, dalla città gemellata di Offenburg 15 mila euro per l’emergenza Coronavirus

L’iniziativa ha coinvolto l’intera comunità della cittadina tedesca gemellata da ormai tredici anni con la città ligure

Pietra Ligure. E’ di 15 mila euro l’ammontare della raccolta solidale promossa dal Circolo dell’Amicizia di Offenburg per l’emergenza coronavirus che sta colpendo la comunità pietrese.

L’iniziativa, promossa dal presidente Jess Haberer, ha coinvolto l’intera comunità della cittadina tedesca gemellata da ormai tredici anni con Pietra Ligure, raccogliendo in pochi giorni tantissime donazioni con l’obiettivo di venire incontro alle tante difficoltà, legate all’epidemia da covid-19, che in questo momento stanno affliggendo Pietra Ligure e, in modo particolare, il suo ospedale.

La cifra, appena depositata sul conto corrente del comune di Pietra Ligure, sarà interamente destinata all’acquisto di apparecchiature medicali e di dispostivi di protezione individuale per il personale sanitario dell’ospedale Santa Corona, della terapia intensiva e del pronto soccorso ma anche dei reparti che ne hanno più bisogno e per far fronte alle necessità più impellenti, secondo le necessità che ci indicheranno.

“Non possiamo che ringraziare tutti i soci del Circolo dell’Amicizia di Offenburg, il suo presidente Jess Haberer e tutti gli amici di Offenburg che con grande generosità si sono coinvolti in questa bellissima gara di solidarietà, testimonianza della loro vicinanza a Pietra Ligure e del loro grande cuore – commentano il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi e il presidente del Comitato per il gemellaggio Pietra Ligure/Offenburg Silvano Ferrua – Il sodalizio fra Offenburg e Pietra Ligure vanta una storia ormai più che decennale sempre cresciuta, di anno in anno, all’insegna dell’amicizia e della fratellanza reciproca e che, in questo momento di estrema difficoltà, ha trovato un’ espressione concreta e fattiva, rispondendo prontamente con un gesto di generosità che non dimenticheremo – continuano De Vincenzi e Ferrua – Un grazie particolare a Jess Haberer al quale ci lega una profonda stima e amicizia e che anche questa volta non ha mancato di essere in “prima linea” – proseguono – In attesa di festeggiare di nuovo insieme, nel sole della nostra Riviera, la fine di questa emergenza, ringraziamo ancora tutti e uno per uno per la grandissima generosità dimostrata, aspettandoli a braccia aperte per continuare la nostra storia di amicizia e fratellanza – concludono il sindaco e il presidente.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULL’EMERGENZA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.