IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Opera Giocosa di Savona, proseguono gli appuntamenti domenicali con la lirica

Programmati sulla pagina Facebook, che completeranno il proprio primo trittico domenica con "La Notte di Natale" di Alberto Cara

Più informazioni su

Savona. L’Opera Giocosa di Savona ha fatto centro dimostrando che il legame con il proprio pubblico si è rivelato fin qui più forte del corona virus. L’iniziativa di postare sulla sulla propria pagina Facebook (OperaGiocosa Teatro di Tradizione) alcune tra le sue produzioni più importanti è stata finora premiata dal pubblico. Sia il “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti con la regia di Stefania Panighini andata in scena nel novembre scorso e postata il 5 aprile scorso, sia “L’italiana in Algeri” di Gioachino Rossini con la regia di Francesco Esposito messa in onda domenica 12 aprile, hanno toccato ogni volta punte di duemilacinquecento spettatori.

Un successo che, oltre a testimoniare l’affetto degli appassionati e il grande interesse per la qualità delle produzioni dell’unico teatro lirico di tradizione del Nord Ovest riconosciuto dal Ministero, potrà essere alimentato anche dall’ultimo (per il momento) appuntamento che domenica 19 aprile, sempre alle ore 16, vedrà protagonista “La Notte di Natale”di Alberto Cara con libretto e regia di Stefano Simone Pintor. Prima assoluta mondiale, rappresentata al Chiabrera il primo dicembre dell’anno scorso e co-prodotta insieme alla Fondazione Teatro Pavarotti di Modena, l’opera, innovativa originale e giovane, potrà essere ammirata nuovamente. Una bella occasione anche perché il lavoro liberamente tratto da “La notte di Natale” di Gogol ha visto protagonisti anche il coro di ragazzi della @DNAMusicadiSavona diretti da Liana Saviozzi e l’intervento di tanti studenti savonesi coinvolti nel Progetto Scuole, frutto della collaborazione quasi trentennale tra la stessa Opera Giocosa e gli istituti scolastici del nostro territorio.

“Siamo molto contenti dell’apprezzamento che il nostro pubblico finora ha tributatoanche sul web alle nostre produzioni – sottolinea Giovanni Di Stefano, presidente e direttore artistico dell’Opera Giocosa di Savona –; è un bel segnale di vitalità in un momento difficile come questo. Il Coronavirus non permetterà a ‘La Notte di Natale’ di partecipare, come previsto, al prestigioso Festival Bartók di Miskolc, in Ungheria. La bellezza dell’opera, però, risulterà più forte anche di questo periodo di grande difficoltà. Non sarà l’ultimo appuntamento che abbiamo in programma. Prevediamo altre programmazioni sul web per mantenere vivo il contatto con il pubblico e rendere meno difficile quanto stiamo affrontando tutti”.

Il cast de “La Notte di Natale”:
Musica di Alberto Cara
Libretto di Stefano Simone Pintor
NiKolaj Raffaele Feo
Il Diavolo Daniel Kim Sunggyeul
Soloca Aloisa Aisemberg
Ocasna / La Zarina Floriana Cicio
Direttore Diego Ceretta
Regia Stefano Simone Pintor
Scene e costumi Mariangela Mazzeo
Luci Marco Alba

Orchestra del teatro dell’Opera Giocosa:
Coro di Voci Bianche Dna Musica di Savona diretto da Liana Saviozzi con la partecipazione degli studenti delle scuole savonesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.