IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli, entra in tabaccheria per una ricarica e paga con soldi falsi: 25enne denunciato dai Carabinieri

Il ragazzo è stato denunciato per spendita di monete false

Più informazioni su

Noli. E’ un nigeriano di 25 anni, O.C. residente a Savona ma di fatto domiciliato a Noli la persona denunciata dai Carabinieri della locale Stazione per uso di banconote false in una tabaccheria del centro della cittadina ligure.

E’ successo tutto nella mattinata del 31 marzo quando il giovane si presenta nella tabaccheria di Via Monastero di Noli e chiede di effettuare una ricarica “post pay” per 200 euro, consegnando al titolare due banconote da 50 euro vere e una da 100 poi risultata falsa. Inizialmente la cosa passa inosservata al titolare, anche perché l’obbligo di indossare i guanti in lattice per contrastare la diffusione del virus non consentono di verificare al tatto la consistenza cartacea del denaro, ma successivamente la realtà si è palesata.

L’attività di indagine subita posta in essere dai Carabinieri consentiva di ricostruire tutta la vicenda, giungendo ad identificare l’autore del reato. Il 25enne è stato pertanto rintracciato e accompagnato in caserma e lì denunciato per spendita di monete false.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.