IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Stile Savonese

Monica Porro e la sua Pittura Anti-Noia per tutti

"Stile Savonese" è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia

Più informazioni su

Quanto ci mancano i nostri affetti, genitori, sorelle e fratelli, amici?
Quanto ci mancano tutte quelle attività che eravamo soliti fare, e che magari davamo per scontate, che ora non ci sono permesse?
In questa lunga quarantena forse stiamo riflettendo su quanto sia importante la socialità nella nostra vita, lo stare insieme e vivere momenti di condivisione, allegri o tristi che siano.

Quanto quattordici anni fa diventai mamma, iniziai a leggere libri sull’importanza di far socializzare i bambini ma, allo stesso tempo, molti saggi scritti da psicologi infantili e super tate, e le stesse maestre dell’asilo nido, mi fecero comprendere quanto fosse importante anche insegnare loro a stare da soli.
Giocare e sperimentare in solitudine, per conoscere a fondo le proprie risorse e utilizzarle al meglio nei momenti di crisi e sviluppare la creatività. Un’abilità che resta per la vita.
Oggi sono molte le persone che rischiano anche a livello psicologico, se lasciate sole.

Diverse figure illuminate e creative ora, nella difficoltà di questa pandemia che ci ha costretto a interrompere ogni cosa non necessaria, ci vengono in aiuto.
Hanno ideato piccoli progetti con l’intento di DARE e CONDIVIDERE, in forma gratuita.
Modi diversi per stare insieme a distanza, per continuare a fare ciò in cui siamo abili e condividere bellezza ed emozioni.
Il mio sguardo è molto focalizzato sui social, soprattutto a livello locale, dove nascono idee molto belle, ed è ciò che vorrei condividere con voi in questo periodo.

Oggi vi parlo di Monica Porro, una grafica e pittrice di Dego che mi ha colpito per delicatezza e generosità.
Monica ha pensato di impiegare il suo tempo in questo periodo donando, attraverso i social, piccoli momenti di svago utilizzando l’arte.
Laureata all’Accademia di Belle Arti di Cuneo, dal 2012 si dedica al disegno, al fumetto, all’illustrazione e alla pittura, oltreché alla grafica.
In un momento in cui la vita può sembrare in bianco e nero, Monica ha pensato che ognuno di noi forse potrebbe colorare le proprie giornate con le tinte che più ci piacciono e ci rappresentano.

Ma cosa colorare? Lei propone qualcosa che abbia un collegamento con il periodo che stiamo vivendo e come lo stiamo vivendo.
Così Monica realizza illustrazioni che condivide attraverso la sua pagina Facebook, che ognuno di noi può stampare e renderle proprie attraverso l’interpretazione personale e le tinte che vorremo dare, trasformando un disegno nell’espressione di un’emozione intima.
Monica condivide inoltre tutorial di Pittura Anti-Noia attraverso i suoi canali social in cui insegna tecniche diverse, coinvolgendo il suo pubblico in modo molto interessante: chiede loro l’ispirazione, realizzando così un lavoro in sinergia, sempre delicato, dove la bellezza del disegno, dei colori, dei gesti e delle emozioni sono le uniche cose che contano.
Monica regala bei momenti a chi sa coglierli, per non perdere il contatto umano con le persone, per creare incontri che, se non possono essere fisici, sono virtuali, con il potere di avvicinare laddove diversamente non ce ne sarebbe la possibilità.
Perché non ci si può focalizzare solo sulle cose negative. Probabilmente, se riuscissimo a mettere da parte, almeno per un poco, tutte le problematiche legate al Coronavirus, sia di tipo sanitario che di tipo economico, staccando la spina e dedicandoci all’ascolto di noi stessi e a qualcosa di creativo, staremmo molto meglio.

Sempre sui social, Sabato 4 Aprile, nei profili Facebook e Instagram del Circolo Culturale Dego, si è svolta la “3^ Collettiva di Primavera” in forma virtuale, vista l’impossibilità di esporre fisicamente, come di consueto. Sono state pubblicate opere ispirate alla primavera e ai sentimenti, positivi o negativi, scaturiti dal particolare momento storico che ci troviamo a vivere, realizzate dai bambini della Scuola dell’Infanzia Bruno Munari di Dego e da circa 70 artisti di età adulta in Liguria e Basso Piemonte, tra cui Monica Porro con una sua personale interpretazione dell’arcobaleno.

Durante la chiacchierata che abbiamo fatto insieme, Monica mi ha anche raccontato di un altro progetto molto interessante nato in questo periodo nel nostro prolifico savonese, ideato dal soprano Daniela Tessore, a cui ha partecipato con dei tutorial di pittura realizzati mentre canta una canzone.
Si tratta di “Canta l’Italia”, un altro progetto di respiro nazionale che unisce e che dona, offrendo qualche momento di svago e bellezza, di cui vi parlerò prestissimo.
“Penso che il bello aiuti a essere felici e che la felicità sia qualcosa che vale la pena desiderare” (Monica Porro) #ilbellocisalverà

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia. Ogni settimana una passeggiata tra le vetrine dei negozi della nostra provincia, a caccia di novità: un “viaggio” tra le tendenze savonesi a livello di moda, bellezza o arredamento, ma anche tra proposte come gite, corsi o spettacoli a teatro. Clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.