IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo, in Liguria esplode la primavera: giornata soleggiata con temperature miti e in salita previsioni

In Europa prende forma un esteso e duraturo campo di alta pressione

Più informazioni su

Liguria. In Europa prende forma un esteso e duraturo campo di alta pressione, che sarà motivo di una lunga serie di giornate stabili, soleggiate e miti sul nord-Italia e sulla Liguria.

Foto Meteo Loano 5 aprile

Secondo gli esperti del Centro Limet, oggi domenica 5 aprile avremo una giornata di tempo stabile e soleggiato su tutta la regione.

Venti deboli/moderati da nord/nord-est. Fino a tesi sui crinali montuosi centro-levantini e in mare aperto. Mari quasi calmi o poco mossi. Moto ondoso in lieve aumento in serata a largo. Temperature in generale aumento: sulla costa minime tra 7 e 13 gradi, massime tra 15 e 20 gradi; all’interno minime tra -4 e 9 gradi, massime tra 13 e 18 gradi.

Per domani, lunedì 6 aprile, altra giornata di bel tempo su tutto il territorio regionale.

Venti deboli/moderati dai quadranti settentrionali. Mari poco mossi sotto-costa, mossi a largo, fino a molto mossi a ponente. Temperature pressochè stazionarie o in lieve aumento.

Martedì 7 aprile bel tempo ovunque. Ventilazione debole/moderata dai quadranti settentrionali. Mari generalmente poco mossi sotto-costa, mossi a largo. Temperature stazionarie o in ulteriore lieve aumento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.