IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Funivie, Pd annuncia: “Via libera a cassa integrazione, nomina commissario e ripristino”

“Passo avanti decisivo e fondamentale per salvaguardia Funivie e futuro dei suoi dipendenti”

Più informazioni su

Regione. “Buone notizie da Roma per il futuro di Funivie Spa”. Lo fanno sapere i parlamentari del PD Andrea Orlando, Roberta Pinotti, Franco Vazio e Vito Vattuone e i consiglieri regionali del PD ligure Giovanni Lunardon e Mauro Righello.

“La Commissione bilancio del Senato, – hanno proseguito, – ha dato il via libera a: cassa integrazione per i lavoratori, nomina a Commissario straordinario del Provveditore interregionale alle opere pubbliche per Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria e interventi di ripristino della funzionalità dell’infrastruttura, danneggiata dall’ondata di maltempo, che si è abbattuta sul savonese alla fine dell’anno scorso”.

“Un passo avanti decisivo e fondamentale, per la salvaguardia di Funivie e per il futuro dei suoi dipendenti. Ma anche una notizia positiva per tutta l’area savonese, visto che quest’infrastruttura consente di ridurre il traffico pesante e l’inquinamento”.

“Questo risultato si deve al lavoro svolto sul territorio e a Roma (Governo e Parlamento) dal Partito Democratico, che sin dall’inizio ha sempre sostenuto le ragioni dei lavoratori di Funivie. Un ringraziamento particolare al Mit e al ministro De Micheli”, hanno concluso.

Una nota di apprezzamento sul via libera alla cassa integrazione è stata espressa anche dal Movimento 5 Stelle: “Come M5S, abbiamo sempre tenuto alta l’attenzione sulla delicata questione occupazionale di Funivie Spa. Prima dell’emergenza Covid-19, insieme ai nostri parlamentari, avevamo già individuato un importante percorso per ottenere gli ammortizzatori sociali per gli 87 dipendenti della storica infrastruttura, oltre che il ripristino dell’impianto con lo stanziamento dei fondi necessari. Ora, dalla Commissione bilancio del Senato, giunge l’ottima notizia di un importante emendamento sul ‘Cura Italia’ per Funivie Spa, che permette, inserendoli in una norma nazionale, di estendere ai lavoratori dell’impianto i trattamenti di integrazione salariale. Dunque, in soldoni, via libera alla cassa integrazione per i lavoratori. Azione cui si aggiunge la nomina a Commissario straordinario del Provveditore interregionale alle opere pubbliche per Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria e interventi di ripristino della funzionalità della storica infrastruttura, danneggiata sul finire del 2019 da un’ondata di maltempo”, dichiara il consigliere regionale Andrea Melis commentando la notizia arrivata da Roma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.