IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finisce l’odissea di Samuela e Kevin: torneranno dall’India il 3 aprile con un volo speciale

Partiranno da Goa con Alitalia, a cui è stato permesso di operare nonostante la temporanea sospensione decretata dalle Autorità indiane

Spotorno. Si avvia, finalmente e felicemente, alla conclusione l’odissea di Samuela e Kevin, coppia trentenne di Spotorno rimasta bloccata in India a seguito del lockdown totale e del conseguente stop temporaneo ai voli. Salvo imprevisti, dovrebbero imbarcarsi il prossimo 3 aprile con un volo speciale Alitalia da Goa, direzione Roma. 

Coppia Spotorno in India

Vi abbiamo raccontato nel dettaglio la loro avventura, a partire dall’accorato appello dei famigliari e con il racconto diretto della loro esperienza. Dopo settimane incredibili, con corse contro il tempo e difficili condizioni dovute ad una ferra quarantena imposta dalle autorità indiane, la macchina della diplomazia che ha visto protagonisti due senatori della Lega, Paolo Ripamonti e Gian Marco Centinaio, il Comune di Spotorno e il sindaco Mattia Fiorini e, successivamente, anche Roberto Arboscello, sindaco di Bergeggi e vicesegretario vicario del PD di Savona, ed esponenti di spicco del suo partito.

“Faccio seguito alle mie comunicazioni precedenti per ringraziarvi per la fiducia che ci avete accordato finora, consentendoci di lavorare a una soluzione che vi sia di aiuto, e la pazienza con cui avete atteso che il mio Ufficio e l’Ambasciata d’Italia a Delhi completassero le procedure per ottenere l’autorizzazione a un volo Goa-Roma, operato da Alitalia, che consentirà a quanti di voi desiderino rientrare neo nostro Paese di farlo, nonostante la sospensione dei collegamenti internazionali da e per l’India”, si legge nella mail inviata dal Consolato d’Italia in India e firmata dal console generale di Mumbai Stefania Costanza. 

“L’autorizzazione è infine arrivata questa mattina e sono pertanto lieta di annunciarvi che Alitalia ha disposto un volo, ch partirà dall’aeroporto di Goa alle 3 del prossimo 3 aprile e sarà diretto a Roma. La specialità del volo è data proprio dal fatto che alla compagnia aerea viene consentito, grazie all’intervento dell’Ambasciata a Delhi, di operare nonostante la temporanea sospensione decretata dalle Autorità indiane”.

La mail, quindi, prosegue con tutti i dettagli tecnici e operativi per la prenotazione del biglietto e l’imbarco e informa tutti i nostri connazionali che “sarà effettuato un check della temperatura in aeroporto e non sarà permesso a nessun passeggero febbricitante o con eventuali sintomi riconducibili al Coronavirus di imbarcarsi”, ma non solo. 

“Questa sera, – ha proseguito nella missiva online il console generale, – sono giunta a Goa via terra, insieme ad alcuni colleghi del Consolato Generale, per prestarvi assistenza da qui e coordinare la vostra partenza. Ancora una volta grazie per la vostra collaborazione nel rendere il processo rapido e per la vostra pazienza nell’attendere le notizie che vi fornirò, come sempre, non appena saranno disponibili”, ha concluso.

Samuela Kevin India

La notizia è subito arrivata in Italia, suscitando ovviamente la reazione entusiasta dei famigliari dei ragazzi e della componente politica che si è impegnata per portare attenzione sul tema e permettere di sbloccare la situazione. 

Questo il commento di Arboscello (Pd): “Appresa la notizia ci siamo messi in contatto con la famiglia di Samuela e ci siamo interessanti della vicenda con la senatrice Roberta Pinotti e la viceministro degli Esteri, Marina Sereni, per un tempestivo intervento in merito. Il Ministero degli Esteri, tramite la viceministro Sereni, aveva avuto conferma dall’Ambasciatore De Luca del lavoro che la nostra rappresentanza diplomatica, già in contatto con i connazionali bloccati, stava facendo per risolvere al più presto la loro situazione”.

“Ed oggi arriva la buona notizia. I due spotornesi, insieme agli altri liguri e connazionali bloccati in India, verranno rimpatriati con un volo speciale Alitalia che partirà da Goa il giorno 3 aprile, con destinazione Roma, da cui raggiungeranno le proprie case”, ha concluso il vicesegretario vicario del PD di Savona. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.