IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus: verso la proroga delle misure restrittive fino al 2 maggio

Allo studio la Fase 2 dai primi di maggio per far ripartire gradualmente aziende e professioni

Liguria. L’annuncio ufficile potrebbe arrivare già nella giornata di domani, tuttavia secondo le ultime indiscrezioni trapelate da fonti governative il lockdown dovrebbe essere prolungato di altri 14 giorni, dando poi inizio alla cosiddetta Fase 2 con un progressivo e graduale ritorno alla normalità.

Dunque le misure restrittive e di isolamento previste dal Dpcm in scadenza il 13 aprile dovrebbero essere prorogate almeno fino al 2 maggio prossimo.

Ancora incertezza, invece, sulla possibilità che dopo Pasqua possano riaprire alcune piccole attività legate alla filiera agroalimentare e sanitaria, previo il rispetto delle misure di distanziamento.

C’è attesa, inoltre, per il video-incontro di oggi tra il premier Giuseppe Conte e i sindacati Cgil, Cisl e Uil, con al centro il nuovo pacchetto di provvedimenti da mettere in campo per le attività produttive dopo il 13 aprile.

E’ chiaro, stando a quanto trapela in queste ore, che comunque non ci sarà il ‘liberi tutti’ per la Fase 2: dovrebbero restare chiusi i luoghi di possibile assembramento, scuole comprese.

E’ in corso una mappatura di tutte le attività lavorative e il relativo indice di rischio connesso per indicare le linee guida sulle modalità con cui le diverse professioni potranno ripartire.

Tre diversi indici di rischio (basso, medio e alto): ad ogni livello dovrebbero corrispondere adeguate misure di protezione e di distanziamento sociale. All’esame le misure organizzative per consentire la ripresa delle attività, con particolare attenzione ai lavoratori fragili e alle situazioni dove è richiesta una sorveglianza sanitaria speciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.