IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Regione Liguria lancia il progetto “Coloriamo l’emergenza e il web”

L'assessore regionale Sonia Viale: "Per vedere l'emergenza con gli occhi dei bambini"

Regione. “Coloriamo l’emergenza e il web” è questo il titolo del progetto elaborato dall’assessorato alla sanità di Regione Liguria attraverso il NUE112,  per fornire ai bambini uno spazio sui social dell’Ente dove esprimere in libertà il loro punto di vista sull’emergenza Covid-19.
Uno spazio fruibile non solo dai bambini, ma visitabile anche dai genitori, nonni, parenti o da chiunque sia curioso e interessato a osservare la risposta dei più piccoli nei confronti del difficile momento.

“Anche quest’anno – sottolinea la vicepresidente e assessore regionale alla sanità Sonia Viale – erano ripresi i corsi rivolti ai bambini per insegnare loro l’uso corretto del numero unico dell’emergenza 112. Un percorso che è stato interrotto a seguito della pandemia, ma che abbiamo ritenuto in qualche modo di far proseguire sotto altra forma per mantenere il legame già instaurato con i più piccoli per capire meglio come stanno vivendo queste settimane e coinvolgerli da casa”.

“Il NUE 112 Liguria – spiega il responsabile dottor Sergio Caglieris – ha da sempre manifestato una particolare attenzione per i bambini e le bambine. Il progetto iniziale del NUE numero amico dei bambini, in collaborazione con UNICEF ha avuto un seguito nel corso ludico formativo pensato proprio per la scuola primaria e oggi con questa iniziativa vogliamo proseguire, mettendo a disposizione la nostra rete, per capire il loro stato d’animo”.

I bambini che lo desiderano potranno inviare il loro disegno alla mail: sergio.caglieris@hasanmartino.it per vederli, successivamente pubblicati sui social di Regione Liguria.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULL’EMERGENZA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.