IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, otto ragazzi “beccati” in strada a Tovo. Il sindaco: “Andate a fare un giro negli ospedali dove si lotta per la vita”

Lo sfogo sulla pagina Facebook

Tovo San Giacomo. “Vi fa davvero così schifo la vostra vita? Pensate di essere immuni o siete purtroppo semplicemente scemi?”. Sono queste le domande che il sindaco di Tovo San Giacomo, Alessandro Oddo, rivolge agli otto giovani che, nei giorni scorsi, sono stati sorpresi in giro per il paese da una pattuglia dei carabinieri impegnata nei servizi di controllo volti a verificare il rispetto delle norme per il contenimento del Covid-19.

In un lungo post sulla sua pagina Facebook, il primo cittadino tovese ricostruisce l’episodio e poi si lascia andare ad alcune “valutazioni” che hanno volutamente il sapore del rimprovero: “Vi consiglio di andare a fare un giro nei reparti ospedalieri di Albenga, di Savona o anche di Pietra Ligure dove si sta lottando per salvare vite, dove ogni giorno si prova ad alleviare i dolori a tante persone, donne e uomini magari contagiati perché c’è in giro gente irresponsabile come voi”.

“Vi consiglio di andare a parlare con gli infermieri, i militi delle pubbliche assistenze, con i medici che quotidianamente lavorano a stretto contatto con il dolore – riprende il sindaco – Vi porterei a parlare con chi ha perso un parente per colpa del #coronavirus e che, oltre al dolore della dipartita, non ha avuto neanche la possibilità di poterlo salutare un’ultima volta o piangere sulla sua bara”.

“La vostra giovane età non è una scusante, assolutamente. Se davvero volete essere protagonisti del mondo ed essere attori del futuro vostro e della comunità dove al momento vivete, come del resto qualunque persona dovrebbe ambire alla vostra età, allora vi consiglio di cambiare subito registro perché al momento, per come vi state comportando, mi sembrate solamente dei giovani coglioni e neanche tanto fighi”

“Spero che questa lezione e i 400 euro di sanzione vi servano di lezione e soprattutto mi auguro di poter cambiare la pessima idea che con questo gesto irresponsabile mi sono fatto di voi” scrive Alessandro Oddo.

In conclusione, il sindaco tovese ha ringraziato “di cuore tutti i ragazzi della Stazione dei carabinieri di Pietra Ligure e con loro a tutte le forze dell’ordine che in questo momento difficile stanno facendo uno sforzo davvero eccezionale per continuare a garantire la nostra sicurezza e tutelare il nostro benessere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.