IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, ospitare gratis personale sanitario in campeggi e hotel: l’iniziativa parte da Finale 

Lanciata su Facebook dallo staff di Finale Freeride Outdoor Village ha riscosso successo, con adesioni anche dalla Lombardia

Finale Ligure. Ospitare gratis personale sanitario in campeggi e hotel. In questo consiste l’iniziativa “Io ospito un eroe”, lanciata su Facebook dallo staff del campeggio Finale Freeride Outdoor Village e che, in breve tempo, ha riscosso grande successo, anche fuori dalla Liguria. 

“Il giorno 8 marzo abbiamo lanciato su Facebook un’iniziativa chiamata #Ioospitouneroe, che ha ottenuto molte condivisioni e commenti di apprezzamento”, hanno spiegato dallo staff Lisa, Luigi, Roberta, Walter e Vanessa.

“Questa proposta nasce con lo scopo di offrire una meritata vacanza, offerta da noi gestori di struttura ricettiva, a chi in questi giorni sta lottando in prima linea, con forza e coraggio, per le nostre vite e per la sopravvivenza della memoria dell’Italia, dei i nostri nonni, ma non solo”.

“L’iniziativa consiste nell’ospitare gratuitamente, presso la nostra struttura, il personale del servizio sanitario e delle associazioni di volontariato che gli gravitano attorno. L’offerta sarà disponibile per tutta la stagione e verranno messe a disposizione alcune piazzole per il personale del servizio sanitario che sta combattendo attivamente il virus e che desidererà farne richiesta”.

“#Ioospitouneroe avrà un canale Telegram dedicato che sarà gestito dal team del campeggio. Anche Bed&Bike Finale Ligure propone una settimana di soggiorno a titolo gratuito a un medico od operatore sanitario che verrà segnalato per il suo valore e impegno”.

“Il post si è diffuso anche in Lombardia tra gli albergatori che hanno sposato la nostra iniziativa; l’Hotel Romana Residence di Milano, Hotel Rosita di Finale Ligure, il B&B ‘La casa del Poeta’ di Annalisa Feola a Dervio, Lago di Como, il B&B San Martino di Marco Feltrin, a Fortogna Di Longarone, hanno già risposto al nostro appello. E con nostra sorpresa e riconoscenza, l’iniziativa è stata ripostata anche da Gregorio Mammì, consigliere della regione lombarda”.

“In questo periodo di difficoltà per tutti gli italiani, lo staff del campeggio Finale Freeride Outdoor Village, interrogandosi su come poter dare il proprio contributo, ha pensato di ringraziare così il personale ospedaliero italiano”, hanno concluso. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.