IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, l’assessore Benveduti: “Prime 650 mila mascherine alle imprese grazie alla Regione”

Oggi alla Fiera del Mare di Genova partirà la consegna

Genova. Secondo gli accordi presi con le Associazioni di categoria della Liguria la Protezione civile ligure distribuirà oggi 650mila mascherine a partire da questa sera alle 20 fino alle 24 ai magazzini collocati alla Fiera del Mare di Genova (padiglione Jean Nouvel).

“Finalmente avremo le prime mascherine da distribuire al mondo produttivo ligure grazie agli accordi stipulati con le Associazioni di categoria – dice il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – E’ un risultato importante ottenuto a seguito del coordinamento tra la nostra protezione civile regionale e Liguria Digitale”.

La distribuzione avverrà secondo le quantità e le modalità stabilite a seguito degli accordi intercorsi tra l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Andrea Benveduti e le categorie produttive che si sono impegnate a distribuire nel più breve tempo i dispositivi ai lavoratori in servizio presso le proprie aziende. Le 650mila mascherine fanno parte di un quantitativo più ampio di 920 mila mascherine chirurgiche in arrivo dalla Cina. 

“Anche il mondo produttivo ligure avrà finalmente le mascherine necessarie per lavorare in sicurezza. Dopo un attento lavoro di ricognizione con le associazioni di categoria economiche, abbiamo stimato in poco più di 2 milioni e 500 mila il fabbisogno mensile di questi dispositivi. E oggi alla Fiera del Mare di Genova partirà la consegna delle prime 650 mila, in arrivo dalla Cina” osserva l’assessore regionale allo sviluppo economico Andrea Benveduti.

“Un primo risultato – spiega Benveduti – ottenuto grazie al coordinamento di Regione Liguria che, attraverso Liguria Digitale, è riuscita a sopperire alle mancanze del Governo, e nelle prossime settimane continuerà a reperire ulteriori stock per tutelare la salute di chi in questa emergenza è in prima linea”.

“Altra testimonianza di come il ‘modello Liguria’ funzioni anche nelle emergenze. La nostra Regione, infatti, non solo è quella con il maggior numero di posti in terapia intensiva del Paese, ma è stata soprattutto la più veloce a trasformare i propri ospedali per affrontare il contagio. Eppure sentiamo parlare di sanità centralizzata, dagli stessi che hanno massacrato l’Italia per anni, obbedendo ai diktat dei padroni della burofinanza eurista, tagliando i finanziamenti sulla salute pubblica” conclude l’assessore.

“Siamo riusciti a costruire, al di là degli scarsi approvvigionamenti statali, una filiera dei dispositivi di protezione individuale  – aggiunge l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone –abbiamo effettuato ordinazioni dalla Cina per 5 milioni di mascherine chirurgiche, di cui 3 milioni già arrivati  e 2 milioni in viaggio. Sul fronte delle Ffp2 in Cina ne sono state ordinate 771.500, ne sono arrivate 201.500 (in questa cifra rientrano 21.500 da donazioni, di cui 1500 da Liguria Digitale), 30mila mascherine sono in viaggio e 540mila in produzione a un ritmo di 25mila al giorno. Sempre per quanto riguarda le Ffp2 negli Stati Uniti ne sono state ordinate 500mila, di cui metà in viaggio e metà in produzione. Inoltre altre 10.000 mascherine del tipo Ffp2 sono state donate da Salini Impregilo e 70mila da Aspi”.

Ed è arrivato il plauso da parte di Confartigianato Liguria, per voce del presidente Giancarlo Grasso: “Un sentito ringraziamento da parte delle nostre imprese al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, agli assessori allo Sviluppo economico Andrea Benveduti e alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, e al coordinamento di Liguria Digitale, per aver trovato rapidamente le mascherine che ci venivano chieste dalle nostre imprese per garantire i prodotti e i servizi ai cittadini liguri. Abbiamo risposto con orgoglio ed entusiasmo alla proposta di distribuirle attraverso le nostre sedi territoriali e da lunedì 6 aprile saremo pronti a farlo”.

Le imprese potranno prenotare le mascherine, rese disponibili a titolo gratuito da parte di Regione Liguria, e concordare la modalità di ricezione ai seguenti contatti: Genova – Telefono: 010816051 – Email: info@artigianato.genova.it;  Imperia    – Telefono: 0184 524501 – Email: info@confartigianatoimperia.it; La Spezia – Telefono: 0187 286611 – Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it; Savona – Telefono: 019 838551 – Email: segreteria@confartigianato.savona.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.