IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, la proposta del M5S: “Sospendiamo il bollo auto per un anno”

Ad ora in Regione approvato solo lo spostamento al 31 luglio

Più informazioni su

Liguria. Una proroga del bollo auto di 12 mesi, per aiutare le famiglie a far fronte all’emergenza Coronavirus. La proposta arriva dalla capogruppo regionale M5S di Regione Liguria, Alice Salvatore.

“È stato proposto da Regione Liguria di spostare il pagamento del bollo auto del 2020 al 31 luglio – spiega – In queste condizioni, seppur la proposta sia di buona volontà, non serve ad alleggerire per nulla le incombenze economiche dei liguri colpiti e bloccati dal Coronavirus. Tre mesi scarsi non cambiano quasi nulla sotto l’aspetto economico di famiglie, imprese e lavoratori. Le possibilità di ripresa hanno tempi molto più ampi e la Regione Liguria deve aiutare i propri cittadini veramente, non con piccoli spostamenti pressoché inutili”.

“In Consiglio Regionale abbiamo ovviamente votato a favore della data del 31 luglio 2020, ma chiediamo immediatamente una proroga di 12 mesi per poter dare a tutti il tempo necessario di tornare alla normalità” precisa Salvatore.

“Tutte le famiglie e i lavoratori sono completamente fermi – conclude – bisogna attuare ogni possibile scelta per dare respiro all’economia dei cittadini e questo è sicuramente uno dei passi giusti da fare. Proroga del bollo auto di 12 mesi, subito”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.