IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, il Siap dona 1.500 mascherine alla Polizia di stato ligure

Il sindacato ha chiesto aiuto alla Regione per ottenere dpi, tamponi o analisi sulla presenza del Covid

Liguria. Il Sindacato Italiano Appartenenti alla Polizia di Stato (Siap) ha deciso di donare 1500 mascherine alla polizia di stato ligure per distribuirli ai poliziotti.

“Un piccolo ma importante gesto simbolico per far capire che senza Dpi non si può combattere il Covid-19. Questo i datori di lavoro lo devono sapere: altro che scudo penale – dice il dirigente nazionale Roberto Traverso – Se i difficili tempi di consegna saranno rispettati, potrebbero essere recapitate già la prossima settimana agli uffici sanitari della Polizia di Stato delle province della Liguria”.

“Anche il dipartimento della pubblica sicurezza ha preso le distanze dalla vergognosa proposta dello scudo penale a favore dei datori di lavoro presentata in Senato da Gasparri, Berardi, Causin, Minuti. Comunque i Dpi devono arrivare sul territorio. È urgente. Lo sforzo messo in atto dal dipartimento della pubblica sicurezza deve concretizzarsi al più presto per consentire ai poliziotti di lavorare in sicurezza”.

“Ricordo che il Siap ha chiesto aiuto anche alla Regione Liguria per ottenere Dpi, tamponi o analisi per controllare presenza Covid. Auspichiamo che il governatore Toti ascolti chi garantisce sicurezza sul territorio ligure”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.