IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus e Festa Polizia, Siap: “Chiesti più tamponi, non proposte su cancellazione controlli antimafia”

“Ci saremmo aspettati dal governatore Toti risposte che attendiamo da tempo, ma così non è stato”

Regione. Oggi ricorre il 168esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato e il Siap (Sindacato italiano appartenenti polizia) ha voluto celebrare la ricorrenza, ma non senza polemiche, per via di alcune richieste avanzate, ma mai soddisfatte da Regione Liguria. 

“Ogni anno la nostra Festa è entrata negli occhi e nel cuore della gente che crede nei valori democratici della Polizia di Stato, – ha dichiarato Roberto Traverso, dirigente nazionale del Sindacato. – Oggi ricorre il 168° anniversario della nostra fondazione, il virus ci tiene lontano dalle piazze per festeggiare ma ci avvicina ancora di più alla gente che crede nel lavoro che facciamo in tutte le strade italiane per arginare il contagio e ripartire al più presto”.

“Uno sforzo enorme, fisico e psicologico su donne e uomini che lavorano per la tenuta del nostro Paese che in occasione di questo maledetto momento sta dimostrando di aver il privilegio di poter contare su basi costituzionali che ci distinguono perché mettono in primo piano la salute delle persone”.

“Mai avrei immaginato di dover festeggiare un nostro anniversario in queste condizioni ma ogni lezione serve per imparare qualcosa e lo tsunami Covid19 mette in luce la differenza tra le parole di circostanza delle istituzioni locali che oggi non risuonano sul nostro territorio per l’annullamento delle cerimonie pubbliche e le parole di gratitudine che arrivano dalle persone che sanno dare il peso giusto alle etichettature che non tengono mai conto che deve essere sempre incentivato chi contribuisce a riempire la parte vuota del bicchiere”.

“Esserci sempre è il motto caro ad un Capo della Polizia che ha contribuito fortemente a togliere quell’etichetta che la Polizia di Stato genovese si vide affibbiare ingiustamente 19 anni fa riconoscendo per conto di chi non lo fece a suo tempo, errori vergognosi che certamente non furono locali”. 

“Esserci sempre e la Polizia di Stato sta dimostrando di esserci a Genova e in Liguria. Per questo in questa giornata di Festa ci saremmo aspettati di ricevere attraverso il Questore di Genova quella risposta che aspettiamo da tempo dal Governatore Toti alla nostra richiesta di aiuto per avere più tamponi faringei per i poliziotti sintomatici Covid 19 e DPI per effettuare i controlli previsti dal DPCM”.

“Invece di quella risposta assistiamo con preoccupazione alla proposta semplicistica avanzata da Toti di cancellare controlli anti mafia oppure quella del Sindaco Bucci di rimettere sul mercato immobiliare i fondi del Centro Storico: scelte che se si dovessero concretizzare non sarebbero certo un regalo per chi lavora con poche risorse per combattere le infiltrazioni mafiose sul territorio ligure”, hanno concluso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.