IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, concerto in diretta streaming organizzato dall’Istituto scolastico della Val Varatella

L’iniziativa “Musica che unisce” sarà trasmessa sulle pagine Fb dei 3 enti: protagonista, il Trio Panamericano

Borghetto-Toirano-Balestrino. “Musica che unisce”, è questo il titolo dell’iniziativa proposta dall’Istituto scolastico Comprensivo della Val Varatella che ha sede a Borghetto Santo Spirito. Un concerto musicale con artisti di altissimo profilo, trasmesso in diretta streaming sulle pagine Facebook dei Comuni di Borghetto, Toirano e Balestrino (sulla pagina della locale Protezione Civile).

“Il mondo dell’arte e della musica non si arrende e non si ferma, nonostante il Coronavirus, – hanno fatto sapere gli organizzatori. – Molte sono le opere e gli spettacoli fruibili comodamente dal divano di casa e tra queste offerte culturali spicca anche la musica. Un modo per combattere l’isolamento e sentirsi meno soli”.  

L’istituto, che vanta tra le fila dei suoi stimati docenti l’artista Elena Bacchiarello, non si è fatta sfuggire l’occasione di un concerto, in diretta streaming, con il gruppo #TrioPanamericano composto da Elena Bacchiarello, Davide Nari e Federico Gerini. La proposta è stata accolta con entusiasmo dai sindaci Giuseppe De Fezza, Giancarlo Canepa e Gabriella Ismarro.

“Pur restando a casa e seppur distanti, tutti potranno essere uniti dalla splendida e dolce musica che uscirà dagli strumenti dei tre bravissimi artisti, – hanno proseguito. – La dirigente, tutta l’istituzione scolastica, gli studenti, le famiglie, i Comuni di Borghetto, Toirano e Balestrino saranno, in un grande abbraccio virtuale, uniti dalla musica. 

Si tratterà di 30 minuti di concerto, per stare insieme e sostenere gli animi, che verrà trasmesso domani (domenica 5 aprile), alle 17.30, sulle pagine FB del Comune di Borghetto Santo Spirito, Toirano e Balestrino.

Spulciando tra le storie condivise sui vari social, si rileva che gli italiani stanno passando la quarantena soprattutto ai fornelli. Ma la cucina non è l’unico passatempo in questi giorni di lontananza da amici, parenti, colleghi e hobbies. Dagli studi effettuati emergono interessi molto variegati, che spaziano dal film, agli allenamenti domestici ma soprattutto vi è stato tantissimo interesse sulla fruizione di visite virtuali nei migliori musei del mondo e grande attenzione è emersa anche per l’ascolto di concerti musicali di ogni genere.

Dichiara il sindaco di Borghetto Canepa: “In questo momento sentiamo tutti il bisogno di evadere mentalmente, anche solo per qualche minuto, dalla tragedia che ci circonda. Iniziative come queste sono preziose come un’oasi nel deserto. Ringrazio l’Istituto Comprensoriale e gli artisti per questo graditissimo omaggio” 

Aggiunge il sindaco di Torino De Fezza: “Ringraziamo, l’Istituto Comprensoriale e gli artisti, per il grande gesto. La musica, come veicolo di messaggio di unione, in un momento così difficile ed inaspettato, potrà regalare a noi ed alle nostre famiglie un occasione per ritrovare gioia ed armonia.”

Ecco le dichiarazioni del sindaco di Balestrino Ismarro: ”Prendersi cura del benessere mentale e dell’anima è fondamentale. In momenti come questi dove la preoccupazione per la salute fisica sembra di prioritaria importanza non ci dobbiamo dimenticare che la forza d’animo e i pensieri positivi possono essere determinanti per superare le difficoltà. Anche gli artisti e l’Arte ci salvano, a volte silenziosi, a volte facendo musica. Un profondo e sincero ringraziamento a questi Artisti“

Infine, conclusione affidata al direttore dell’Istituto comprensivo Val Varatella Brunella Scandura: “La musica unisce, ma non solo. In questo momento difficile per tutti, in cui i nostri orizzonti sembrano restringersi, poche attività ci consentono di liberare il nostro spirito e la musica è una di queste azioni che ci concilia con il mondo e con la vita”

“Per questo ringraziamo la disponibilità dei maestri Bacchiarello, Nari e Gerini che con la grande professionalità che li contraddistingue hanno voluto offrire un concerto virtuale alla comunità di Borghetto, Toirano e Balestrino, comuni da cui il nostro Istituto accoglie la maggior parte dell’utenza”. 

“E poiché  come dice una canzone dei miei tempi ‘Musica è guardare più lontano e perdersi in sé stessi, la luce che rinasce e coglierne i riflessi…’ invito   tutti docenti,  gli alunni  e le famiglie del territorio a unirci insieme nell’ascolto, con l’augurio che questo momento sia per ognuno di noi la scintilla di una  luce di speranza per nostro il prossimo futuro”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.