IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, arriva anche a Ceriale la “spesa sospesa”

"Con poco si può fare felice una famiglia che ha perso il lavoro a causa del coronavirus"

Ceriale. Anche a Ceriale è attiva la “spesa sospesa”, l’iniziativa che consente di acquistare, presso gli esercizi che l’hanno promossa, generi alimentari da lasciare “in giacenza” affinché siano poi distribuiti ai più bisognosi.

L’iniziativa è stata lanciata dal vice sindaco Luigi Giordano e dall’assessore Eugenio Maineri presso il supermercato Lidl.

“Chi lo vuole – spiega Giordano – può recarsi a fare la spesa al supermercato e aggiungere al proprio carrello qualcosa in più (un pacco di pasta, una scatoletta di piselli… insomma, qualsiasi genere alimentare anche di piccolissimo valore) da mettere poi, all’uscita delle casse, sul banco alimentare”.

“Invito tutti i nostri concittadini a partecipare: con poco si può fare felice una famiglia che ha perso il lavoro a causa del coronavirus”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.