IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, ad Andora agenti davanti a supermercati e farmacie per verificare presenza di non residenti  foto

"Controlli rigorosi su tutto il territorio, anche in vista del prossimo fine settimana di Pasqua"

Andora. Controlli della Polizia locale di Andora su tutto il territorio e nei luoghi di potenziale assembramento. Oltre ai consueti posti di blocco davanti all’uscita dell’autostrada, questa mattina gli agenti, guidati dal Comandante Paolo Ferrari, hanno chiesto i documenti alle persone per strada,  in uscita dai supermercati e dalle Farmacie, per verificare l’eventuale presenza di persone non residenti.

“Su precisa indicazione dell’amministrazione, viene svolto un controllo rigoroso su tutto il territorio, anche in vista del prossimo fine settimana di Pasqua – ha dichiarato il Comandante Ferrari – Faremo rispettare tutte le ordinanze comunali e i decreti Regionali e del Presidente del Consiglio. È necessario che i cittadini rispettino le regole. Il sacrificio di rimanere a casa è  chiesto a tutti, residenti e non residenti, per evitare il reciproco contagio”.

Ieri il sindaco Demichelis ha emesso un’ordinanza in cui conferma la chiusura già attuata da marzo, delle spiagge, dell’intera passeggiata a mare, dei parchi, giardini, cimiteri e estende il divieto di passeggio anche nella Piazza centrale di Molino Nuovo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.