IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, a Cisano la Colletta Alimentare è un successo. Il sindaco: “Orgoglioso. Un aiuto concreto” foto

La comunità ha risposto in massa all’appello, riempiendo un’intera palestra con pacchi alimentari

Cisano Sul Neva. La Colletta alimentare, organizzata dall’amministrazione del comune di Cisano sul Neva, in collaborazione con la Protezione civile, ad integrazione dei contributi stanziati dal Governo per i buoni spesa, ha scatenato una vera e propria gara di solidarietà tra i cisanesi.

Tra i primi a partecipare, ovviamente, il Comune di Cisano sul Neva e la Pro Loco. Sabato mattina, solo dopo un’ora e mezza nella palestra, adiacente alla scuola, aperta appositamente per la raccolta dei prodotti alimentari a lunga conservazione, non deperibili, erano già numerosi i pacchi, donati dai cittadini per dare una risposta immediata a chi, colpito dall’emergenza Covid-19, ha difficoltà anche a fare la spesa quotidiana. 

Un dramma sociale che ha colpito ampie fasce della popolazione da chi svolge lavori saltuari o stagionali ai professionisti, persone che, mai prima d’ora, avevano avuto bisogno di chiedere aiuti al Comune e che si trovano in difficoltà al punto da non riuscire ad avere le risorse economiche necessarie per soddisfare le necessità primarie per sé stessi e per la propria famiglia. 

“Una situazione del tutto anomala e che crea forte disagio a chi, finora, seppure dovendo far fronte a una crisi che aveva già colpito e in maniera non del tutto trascurabile, la nostra provincia ha sempre fatto fronte alle esigenze famigliari con il proprio lavoro – ha dichiarato il sindaco Massimo Niero – e che ora si trova a dover fare i conti con una stasi lavorativa che sta causando gravi ripercussioni sociali. E’ per questo motivo che abbiamo voluto organizzare la Colletta alimentare, integrando così i finanziamenti destinati ai buoni spesa, stanziati dal Governo e dando una risposta concreta e rapida a chi si trova in difficoltà e, non avendo mai dovuto chiedere aiuti al Comune deve anche superare un certo imbarazzo a farlo”.

“Non possiamo lasciare nessuno solo e credo che lo spirito con cui abbiamo lanciato l’idea di organizzare una Colletta alimentare sia stato colto appieno dai nostri concittadini. Ne è un chiaro segnale la straordinaria partecipazione dei Cisanesi che si sono precipitati, già dalle prime ore di sabato, a portare pacchi di prodotti alimentari da destinare a chi ne ha bisogno. La Colletta alimentare proseguirà per tutta la durata dell’emergenza Covid-19. La distribuzione è già iniziata domenica scorsa per quei casi più conclamati e da questa mattina, grazie al fantastico contributo dei volontari della Protezione civile, sempre disponibili in ogni occasione di difficoltà, inizieremo la distribuzione, a domicilio, sul territorio”.

Intanto nell’ultimo consiglio comunale, convocato venerdì scorso, è stato nominato il nuovo revisore dei conti, pratica indispensabile per la variazione a bilancio ed è stata annunciata la creazione del nuovo capitolo di spesa “Emergenza Covid 19” e poter così utilizzare i contributi ministeriali per i buoni spesa. 

Il sindaco Massimo Niero ha precisato: “E’ evidente che tale situazione di grave criticità, destinata a mutare le nostre abitudini di vita per molto tempo al fine di salvaguardare la salute di tutti, avrà pesanti e duraturi strascichi sociali ed economici. Per questo non possiamo abbassare la guardia né tanto meno limitare gli aiuti alle tante famiglie e aziende colpite dall’emergenza e che avranno bisogno del sostegno e degli aiuti necessari per poter ripartire quando sarà possibile. E’ chiaro che, quest’anno, l’avanzo d’amministrazione che quantificheremo nei prossimi giorni dovrà essere destinato a fronteggiare una criticità economica e sociale, destinata a durare a lungo. Anche le donazioni dei cittadini che verranno effettuate sul conto corrente del Comune saranno destinate al sostegno di tutti coloro che si sono trovati, improvvisamente in difficoltà”.

“Un particolare ringraziamento a tutti i cisanesi che hanno dimostrato grande senso di responsabilità nel rispettare i decreti ministeriali in vigore e di solidarietà nel rispondere alla Colletta alimentare che continuerà per tutta la durata dell’emergenza. Entrambi segni che denotano un importante senso di civiltà e di umanità, valori essenziali per ogni comunità. Anche il gruppo di minoranza ‘Cisano +’ si è dimostrato in linea con i propositi dell’amministrazione, condividendone le scelte. A quel punto l’amministrazione ha lanciato un tavolo permanente con la minoranza per affrontare via via le problematiche che si delineeranno sul territorio”, ha concluso il primo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.