IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciangherotti (Forza Italia): “La ricetta via sms finalmente funziona, ringraziamo l’assessore Viale”

"Ho telefonato al medico di base per la prescrizione dei farmaci della mia mamma e mi è subito arrivato l'sms da esibire direttamente in farmacia per ritirarli"

Albenga. Nessuna sosta nella sala d’attesa del medico o lunghe telefonate per prendere nota di codici. Per avere la prescrizione medica dei farmaci, finalmente i pazienti liguri, come i veneti, adesso ricevono direttamente il codice della ricetta dematerializzata anche con un sms o e-mail.

“Un nuovo importante intervento della Regione e particolare dell’Assessore alla Sanità Sonia Viale in favore dei cittadini e per evitare occasioni di assembramento e, di conseguenza, di contagio – sottolinea il consigliere provinciale e comunale di Forza Italia Eraldo Ciangherotti -. Io stesso ho provato la ricetta inoltrata via sms ed effettivamente funziona. Ringrazio quindi con soddisfazione per l’obiettivo raggiunto l’assessore Viale che ha accolto la richiesta presentata da Forza Italia Albenga con l’istituzione del codice ricetta elettronica via sms perché sono stati ben compresi i disagi dei pazienti, soprattutto quelli più anziani. Il sistema funziona ed è di grande aiuto per i cittadini”.

“Grazie a questo innovativo sistema – aggiunge il consigliere di Forza Italia – non sarà più necessario recarsi fisicamente dal medico per la prescrizione delle ricette e il rilascio del promemoria cartaceo o stampare a casa il pdf della ricetta. Sarà possibile recarsi in farmacia per il ritiro dei farmaci solamente con il numero della ricetta elettronica dematerializzata (codice Nre) e la tessera sanitaria-CNS”.

Ogni ricetta dematerializzata, infatti, è contraddistinta da un numero univoco identificativo. “Qualora i cittadini riscontrassero problemi per ottenere la ricetta dematerializzata possono contattarmi anche via Whatsapp al numero +39 346 516 3207. Sono pronto ad aiutarli a risolvere il problema” conclude Ciangherotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.