IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, al via la distribuzione dei buoni spesa. L’assessore Maineri: “Contributi solo per cittadini e famiglie davvero bisognose”

Fino ad ora sono arrivate 190 domande per ottenere i buoni spesa previsti per le famiglie in difficoltà

Ceriale. Sul contributo di solidarietà alimentare l’ufficio servizi sociali del Comune di Ceriale si è messo subito al lavoro: fino ad ora sono arrivate 190 domande per ottenere i buoni spesa previsti per le famiglie in difficoltà.

Ceriale ha a disposizione una cifra di 38 mila euro: sono stati erogati 54 buoni spesa, gli altri contributi saranno distribuiti la prossima settimana.

Una cinquantina di richieste sono state respinte in quanto non presentavano i requisiti idonei. Gli uffici saranno operativi per valutare tutte le altre domande fino ad esaurimento delle risorse: è prevista una analisi delle richieste attraverso controlli incrociati tra Agenzia delle Entrate, ufficio catasto, banche, eccetera.

In caso di fondi ancora disponibili, sarà possibile erogare una seconda tranche per quanti sono in vera difficoltà economica: “Invito i cittadini cerialesi a presentare la domanda solo se effettivamente ne hanno bisogno e se persistano i requisiti richiesti: sono arrivate domande sinceramente irricevibili”.

“Tra l’altro ogni domanda viene esaminata attentamente e quindi non c’è possibilità di ricevere nulla per i furbetti – sottolinea l’assessore comunale ai servizi sociali Eugenio Maineri – L’invito contiene anche una motivazione di lavoro per gli uffici, affinché non si perda tempo nelle verifiche e si possa procedere celermente per quanti sono davvero in difficoltà e che hanno urgente necessità dei buoni spesa”.

“La comunità cerialese sta dimostrando grande forza e senso di responsabilità nell’affrontare questa drammatica emergenza, per questo valuteremo altre possibili iniziative solidali di aiuto e sostegno alla popolazione” conclude l’assessore Maineri.

Il modulo per presentare l’istanza di contributo di solidarietà alimentare e/o acquisto farmaci in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 è disponibile e scaricabile facilmente dal sito internet del Comune, oppure è possibile ritirarlo davanti alla sede comunale.

Il modulo, debitamente compilato, potrà essere inviato al comune tramite posta elettronica (ambito19@comune.ceriale.sv.it), fax o, previo contatto telefonico, all’ufficio URP del Comune.

L’ufficio servizi sociali rimane sempre a disposizione della cittadinanza per necessità e chiarimenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.