IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buon compleanno ad Armando Brustia: 96 per il decano degli arbitri foto

Armando Brustia ha compiuto ieri 96 anni. Gli auguri della sezione savonese dell'Aia, cui ha dedicato la vita e della quale è una colonna portante

Savona. Ha compiuto ieri 96 anni Armando Brustia, il più anziano degli arbitri savonesi e memoria storica dell’arbitraggio e del calcio provinciale e regionale. Una carriera e una vita intense, dedicate soprattutto alla formazione dei nuovi arbitri e alla riflessione sul regolamento.

In breve, la sua carrierà. Armando Brustia è entrato in Aia il 1 dicembre 1947 e ha arbitrato fino al 1 luglio del 1959, per poi diventare osservatore. Arbitro benemerito dal 1 settembre 1973, in questo ruolo è stato in Serie C dalla stagione ’86/’87 all’89/’90. Enorme il suo contributo nella vita associativa: prima consigliere e segretario della sezione di Savona, presidente dal ’76/’77 all’87/’88, nel Comitato regionale arbitri è stato segretario dal ’90/’91 al ’98/’99.

Il Presidente onorario della sezione ha attraversato la storia associativa e la vita di molti colleghi liguri. Sia con gli incsricvhi sezionali, sia con quelli regionali, Armando Brustia ha mantenuto viva la sua presenza in sezione anche negli anni successivi, ha fatto parte delle commissioni d’esame per lunghi decenni, avviando alla conoscenza delle regole e alla riflessione sulla loro applicazione intere generazioni di fischietti. La sua guida ed esperienza ha contribuito alla formazione anche della classe dirigente dell’Aia locale.

Dalla Sezione tutta, gli auguri ad Armando Brustia. Per tutti è stato un maestro e i colleghi savonesi si sentono legati a lui da un affetto figliale e dall’esempio associativo e arbitrale che ha sempre dato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.