IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attivo anche a Magliolo il servizio di “Spesa Sospesa” e consegna farmaci a domicilio

La spesa donata dai cittadini verrà distribuita equamente alla famiglie in difficoltà

Magliolo. Per fare fronte alla pressante emergenza sociale in atto il Comitato CRI di Magliolo ha deciso di rispondere lanciando la “Spesa sospesa”, una raccolta straordinaria di generi alimentari che i volontari distribuiranno alle persone che durante questa emergenza coronavirus si trovano in condizione di bisogno.

Chiunque voglia donare viveri e generi di prima necessità a chi è in difficoltà può portarli direttamente presso la sede del comitato, tutti i giorni dalle 8.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18. Saranno i volontari della Croce Rossa Italiana a ritirare gli alimenti dai donatori, nel rispetto delle misure di sicurezza sul Covid-19. La spesa donata dai cittadini verrà quindi distribuita equamente alla famiglie in difficoltà attraverso una lista fornita dal Comune e dagli assistenti sociali.

In parallelo prosegue il servizio di consegna gratuita a domicilio di spesa e farmaci rivolto a persone anziane, o in condizioni di fragilità oppure in isolamento che non possono uscire dalla propria abitazione. Per richiedere la consegna a domicilio basta contattare la sede al numero 019.634295 e prendere accordi con i volontari CRI.

Spesa sospesa magliolo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.