IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anziano cardiopatico e con problemi cognitivi si perde nei boschi: salvato dai soccorritori foto

Si era perso in località San Bernardo

Alassio. Era uscito di casa per una passeggiata, ignaro dei divieti imposti a seguito dell’emergenza coronavirus: si tratta di un anziano alassino con problemi cognitivi e cardiopatico. L’uomo, di 87 anni, che vive da solo, si è messo a camminare raggiungendo la zona collinare, per poi addentrarsi nei boschi, ma si è smarrito.

L’episodio risale a sabato scorso.

L’allarme è scattato intorno alle 18.00 quando i familiari hanno notato che l’anziano non era nella sua abitazione, a quel punto hanno allertato i soccorsi presentando denuncia al commissariato di polizia di Alassio.

Oltre a tre pattuglie, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale del soccorso alpino per le ricerche dell’87enne. L’anziano portava con se un cellulare, ma di vecchia generazione e il segnale, nell’area boschiva, andava e veniva: i contatti non sono stati facili.

Inoltre, l’anziano è stato vittima di una caduta: dalle poche parole captate dall’87enne alassino i soccorritori si sono riusciti ad orientare, riuscendo a trovare l’uomo in località San Bernardo, nella zona collinare che era già sul versante andorese, intorno alle 20 e 30, prima che facesse totalmente buio..

Fortunatamente le sue condizioni erano buone, nonostante la caduta tra le sterpaglie e lo spavento percepito per la situazione: è stato poi trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.