IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Onzo la quarantena si sconfigge con corsi di musica online

Nasce la Scuola Popolare di Musica, creata da Fondazione Tribaleglobale insieme al musicista alassino Nando Rizzo

Onzo. “Dentro il problema bisogna trovare l’opportunità”. Con questa filosofia in testa la Fondazione Tribaleglobale ha deciso di far nascere proprio ora una Scuola Popolare di Musica, in collaborazione con il noto musicista alassino Nando Rizzo, che darà on line lezioni di chitarra a tutti coloro che si iscriveranno attraverso l’apposita pagina Facebook.

Le lezioni si terranno ogni giovedì a partire dal 22 aprile alle ore 15. In ogni lezione Rizzo proporrà una canzone diversa, che si potrà imparare a tre diversi livelli: base (per chi prende la chitarra in mano la prima volta) il mercoledì dalle 15 alle 15.30, intermedio (per chi strimpella) il mercoledì dalle 15.45 alle 16.15, e professionale (per chi suona e vuole approfondire la sua conoscenza) il mercoledì dalle 16.30 alle 17.

Ogni corso prevede 10 lezioni, che saranno interattive: sarà sufficiente andare sulla pagina Facebook, cliccare su mi piace e accedere al video in diretta.

Chi si iscrive è invitato a fare una offerta alle Parrocchie del Castellermo, versando la somma su un conto corrente (Iban: IT15H 03069 09606 100000146366) o facendola avere direttamente al parroco Don Italo Arrigoni. I soldi raccolti serviranno a creare un fondo per l’assistenza diretta a chi è particolarmente in difficoltà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.