IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Provincia, le Messe religiose si fanno sui social: ecco quali saranno trasmesse in diretta

"Nell’emergenza causata dal coronavirus la vita cristiana va avanti con la preghiera"

Provincia. In questo momento difficile e nell’impossibilità di partecipare alle Messe religiose, si moltiplicano le iniziative dei sacerdoti per stare vicini ai propri fedeli.

Don Selvaraj Devasahayam parroco di Calice, Rialto e Vene, si rivolge alle sue comunità invitando alla comunione spirituale a partecipare da casa alle Messe che celebrerà nella chiesa, a porte chiuse, e al Rosario che reciterà tutti i giorni alle 20. Come segno dell’inizio della Messa suoneranno le campane tutti i giorni alle 17 e la domenica alle 11.

“Vorrei che le nostre preghiere fossero di grande sostegno agli ammalati, alle persone che vivono la sofferenza della solitudine, agli operatori sanitari, alle forze dell’ordine e alle autorità civili” afferma Don Selvaraj Devasahayam.

Discorso simile per don Giovanni Perata, guida spirituale delle parrocchie di Orco, Feglino e Carbuta: “Nell’emergenza causata dal coronavirus la vita cristiana va avanti con la preghiera e con il lavoro, come diceva san Benedetto. Fino al 3 aprile non è possibile la celebrazione della Messa con concorso di popolo, ma voglio mantenere due segni che ricordano la centralità dell’eucarestia nelle nostre parrocchie”.

In primis vi sono le Messe feriali, a porte chiuse, il lunedì a Orco, il mercoledì a Carbuta, il venerdì a Feglino, sempre alle 18. Il suono delle campane avviserà dell’inizio della celebrazione con l’invito a partecipare spiritualmente. Il secondo segno è la
celebrazione della Messa festiva, unica per le tre parrocchie, sempre a porte chiuse, ogni domenica alle 11 al santuario di santa Maria Ausiliatrice.

La Messa domenicale è visibile sul proprio canale Youtube (“Parrocchia S.Pietro Savona”) per la parrocchia di san Pietro in via Untoria a Savona, retta da padre Piergiorgo Ladone e dai padri carmelitani, mentre sono in diretta sulle pagine Facebook per santa Maria Maggiore a Cogoleto, guidata da don Antonio Ferri, e, nella propria abitazione, per don Gabriele Semeraro, viceparroco nella vallata quilianese.

Don Caludio Doglio, carica infine sulla pagina Facebook della sua parrocchia di sant’Ambrogio Varazze le omelie delle Messe domenicali celebrate a porte chiuse.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.