IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, De Vincenzi saluta per l’ultima volta il prof. Giuseppe Canepa

Fu "Pietrese dell'anno" nel 2006, il ricordo del sindaco: "Fu luminare in campo medico e scientifico"

Pietra Ligure. Addio al Prof. Giuseppe Canepa, per cinquant’anni vera eccellenza nel campo medico e scientifico, espressa in un’intensa attività universitaria e ospedaliera rivolta principalmente alla patologia infantile.

Aveva 94 anni, era residente a Merate in provincia di Lecco dove è stato primario di Ortopedia fino alla pensione. Fu socio emerito della società italiana di ortopedia e traumatologia pediatrica e ‘Pietrese dell’anno’ nel 2006; nel 1999 il Presidente della Repubblica gli ha conferito la Medaglia d’oro al Merito della Sanità.

Il sindaco di Pietra Ligure, Luigi De Vincenzi, ha voluto ricordarlo con una nota diffusa in mattinata: “A poco tempo di distanza se ne vanno due illustri pietresi, entrambi insigniti delle più alte onorificenze della Repubblica Italiana. A dicembre se n’è andato il prof. Francesco Galli, Medaglia della Liberazione nel 2016, e adesso ci lascia il Prof. Giuseppe Canepa, luminare in campo medico e scientifico, Medaglia d’oro al merito della Sanità”.

“Pietra Ligure lo aveva già onorato nel 2006 conferendogli il premio di ‘Pietrese dell’anno’ e adesso lo ricorda con immutato affetto, stima e riconoscenza – continua – A nome mio personale e di tutta l’amministrazione comunale, esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia” conclude il sindaco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.