IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedale di Albenga, Eraldo Ciangherotti lancia una raccolta fondi

L'assessore provinciale e consigliere comunale: "Sosteniamo una struttura che è in prima linea per combattere il nemico"

Albenga. Eraldo Ciangherotti, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale e assessore provinciale, interviene in merito all’emergenza legata al Coronavirus. Lo fa lanciando una raccolta fondi in favore dell’ospedale di Albenga.

“Lo so, pago anche io le tasse, molte delle quali vanno alla Sanità, un vanto della nostra Repubblica, la Salute di tutti dovrebbe essere garantita proprio dai denari derivanti dalle imposte che paghiamo – spiega Ciangherotti -. In questo momento, però, non si tratta di garantire un servizio universale, ma di affrontare una guerra, subdola, ignota, quella contro un virus, il Covid-19, che ci sta rivoluzionando non solo la vita, ma anche le nostre certezze. Per questo chiedo che chiunque possa, anche con 5, 10 euro, contribuire a fornire attrezzature, solidarietà, strumenti, aiutare l’Ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga. Una struttura che doveva essere eccellenza è stata, nel corso degli anni, depotenziata ed oggi è in prima linea per combattere il nemico, quella pallina spinosa che si aggrappa agli alveoli polmonari”.

“In questa guerra, bastarda, lasciatemelo dire – prosegue -, che sta decimando una generazione di nonni (quante storie non conosceremo…), in prima linea ci sono infermieri, medici, non eroi, ma professionisti responsabili. In altri tempi non avrei chiesto donazioni, oggi si, perché non siamo in una semplice emergenza, siamo in guerra, c’è bisogno di risorse aggiuntive, chi può aiuti, lo faccia per gli altri, ma anche per se stesso”.

Per donare questo è l’Iban a favore dell’ospedale di Albenga: IT68D0617510610000010126690. Intestato a: ASL 2 Savonese. Causale: Donazione per acquisto materiale sanitario/Dpi per reparti covid19 Ospedale di Albenga.

“Per quel che mi riguarda posso garantire che farò il possibile per vigilare affinchè le vostre donazioni vadano a buon fine” conclude Ciangherotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.