IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Olimpiadi rinviate, Domiziana Cavanna: “La decisione migliore, spero di partecipare il prossimo anno”

L'atleta della Rari Nantes Savona ha espresso le sue sensazioni dopo la notizia

Savona. I Giochi Olimpici sono stati posticipati di un anno. Una decisione che costringe tutti gli atleti che vi avrebbero partecipato a modificare la loro preparazione, per raggiungere l’obiettivo di arrivare al massimo della forma all’evento più importante del quadriennio. Tra gli atleti liguri in lizza per partecipare a Tokyo 2020 c’erano le sincronette, tra le quali Domiziana Cavanna.

La savonese, classe 1995, reduce dall’esperienza ai campionati mondiali di Gwangju, sognava di poter prendere parte, per la prima volta, alla rassegna a cinque cerchi. Un sogno solamente rimandato, come spiega la stessa Domiziana affidandosi alla sua pagina Facebook.

Ecco le sue parole: “È arrivata. Sì, è arrivata la notizia che le Olimpiadi sono state rimandate al prossimo anno. Quelle Olimpiadi a cui ogni sportivo come me vorrebbe partecipare, e ovviamente quando ha la possibilità cerca in tutti i modi di arrivarci con una forma fisica perfetta.

Il mio percorso con la nazionale assoluta inizia nella stagione 2016/2017. Alcune mie compagne più grandi erano appena tornate dalle Olimpiadi di Rio, dopo la magnifica impresa di qualificarsi e dopo aver coronato il loro sogno più grande! Dal primo giorno ho cercato di imparare più cose possibili da loro perché avevano più esperienza di me e ho anche cercato sempre di dare il meglio di me.

Con molti alti e bassi, il mio percorso proseguiva, tra pianti e momenti felici riuscivo a togliermi molte soddisfazioni, con le medaglie europee e la magnifica medaglia d’argento nell’highlight l’anno scorso ai mondiali di Gwangju. All’inizio di questa stagione mi danno la notizia più bella che mi potesse arrivare, ero tra le otto della squadra che avrebbe intrapreso il cammino verso la qualifica olimpica.

Ero al settimo cielo, non ero mai stata così felice e mi vidi passare davanti tutti i sacrifici fatti in questi anni. Sono stati mesi faticosi, eravamo cariche per affrontare l’ultimo collegiale prima della qualifica ma arriva una notizia inaspettata, bisogna rimanere tutti a casa perché c’è un brutto virus che sta portando paura in tutta Italia ma noi non ci lasciamo abbattere e continuiamo ad allenarci e a fare palestra in casa con i pochi attrezzi che abbiamo.

Passano giorni, settimane, e il mio o meglio il nostro sogno sembra sempre più lontano. Pian piano questo virus si diffonde in tutto il mondo e iniziano ad annullare quasi tutti gli eventi sportivi mondiali. Ne rimane solo uno, l’Olimpiade. Io insieme alle mie compagne iniziamo a parlare del nostro futuro, di cosa secondo noi avrebbero fatto e di quale decisione avessero preso.

E così oggi, 24 marzo 2020, arriva la notizia che vengono rimandate le Olimpiadi al prossimo anno. In questo momento così critico è stata la decisione migliore, non solo perché molti sportivi come noi non hanno la possibilità di allenarsi ma anche per rispetto di tutte le persone che non ce l’hanno fatta, di tutti quelli che sono ricoverati in ospedale e soprattutto per rispetto ai medici infermieri operatori sanitari e molto altre figure che stanno facendo tanto per sconfiggere questo maledetto Covid-19.

Con le Olimpiadi spostate al prossimo anno, spero di partecipare e portare in alto il nostro tricolore sperando che la nazione intera si sia ripresa alla grande da questo brutto momento! Ora mi rimane solo di dire forza Italia e forza Mondo, dobbiamo cercare di lottare per poter, un domani, rialzarci tutti insieme“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.