IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Comuni di Albenga e Alassio prorogano l’accensione degli impianti termici

Il provvedimento sarà valido fino al 12 aprile ad Albenga e al 14 aprile ad Alassio, per 5 ore giornaliere

Più informazioni su

Albenga/Alassio. “Considerata la tendenza previsionale di ARPAL che indica per le prossime settimane un persistente abbassamento delle temperature e dato il particolare periodo che impone alla cittadinanza di restare in casa per evitare il contagio ed il diffondersi del Covid-19 il sindaco Riccardo Tomatis ha ritenuto necessario prorogare il periodo di attivazione degli impianti termici presenti sul territorio comunale per cinque ore giornaliere nel periodo dal 1 al 12 aprile 2020”.

A comunicarlo, in una nota, è l’amministrazione comunale ingauna. “In considerazioni delle previsioni meteo e dato che in questo momento è necessario rimanere in casa – afferma Tomatis – ho ritenuto indispensabile prorogare il periodo di accensione degli impianti di riscaldamento fino al prossimo 12 aprile. Con l’occasione invito tutti i cittadini a continuare a rimanere a casa. Insieme ce la faremo”.

Provvedimento simile anche ad Alassio, dove i termosifoni rimarranno accesi fino al 14 aprile. “Considerato che le previsioni climatiche dei prossimi giorni prevedono temperature piuttosto rigide e che l’emergenza epidemiologica in corso costringe la cittadinanza al una permanenza maggiore nelle abitazioni – fanno sapere dal Comune – si avvisa che, con ordinanza numero 141 del 2020, è consentita l’accensione degli impianti termici a far data dal 1°aprile 2020 fino al 14 aprile 2020 compreso, negli edifici pubblici e privati, fino ad un massimo di 5 ore al giorno, liberamente articolabili nell’arco della giornata e nel rispetto dei valori massimi della temperatura ambiente stabiliti dall’art. 3 del D.P.R. n.74/2013”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.