IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli Allievi 2004 del Finale ribadiscono l’appello: “Io resto a casa”

"Bisogna tenere duro e comportarsi da persone responsabili"

Finale Ligure. Lo stop forzato prosegue; un altro giorno della quarantena che l’Italia sta vivendo è trascorso. L’ultimo weekend in cui si è regolarmente giocato appare sempre più lontano; allo stesso modo, cresce la voglia di tornare a calcare i campi da gioco. In particolare tra i più giovani.

fc

Nonostante ciò, da parte di tutti c’è la volontà di rispettare l’obbligo di rimanere a casa, per poter così fermare la diffusione del Coronavirus, consapevoli che c’è ancora da attendere per tornare alla normalità. Oggi sono gli Allievi 2004 del Finale a ribadire il messaggio, tra un palleggio e l’altro tra le mura domestiche. I giocatori e i mister, con un video diffuso sui social, ripetono l’appello: “Io resto a casa”.

Sappiamo tutti quanto sia difficile rinunciare alle nostre abitudini – si legge nel messaggio che accompagna il video -. Ma bisogna tenere duro e comportarsi da persone responsabili, nel rispetto di chi ci sta attorno e ci vuole bene. Solo così torneremo alla normalità e a divertirci tutti insieme“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.