IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fabbrica 12 ore al giorno mascherine per anziani e ospedali, ora una loanese lancia il tutorial

Le mascherine artigianali sono comunque utili al cittadino che necessita di uscire di casa per le ben note “giustificate ragioni” o “ragioni di emergenza”

Più informazioni su

Loano. In tempi “non di crisi” effettua interessanti lavoretti di découpage, bricolage e addirittura più impegnative trasformazione di mobili. In tempo di pandemia, invece, è diventata una “fabbricante di mascherine”, con decine di ore di lavoro ogni giorno e migliaia di pezzi già realizzati e donati ad ospedali e strutture per anziani. E’ questo il contributo che giunge dalla loanese Rossella Fasolo in questi giorni di emergenza coronavirus.

Rossella Fasolo Loano

Al ritmo di un centinaio di mascherine al giorno (realizzate da sola in turni che arrivano a 12 ore) Rossella ha messo a punto un vero e proprio “metodo” di lavoro, che ha deciso di condividere con tutti coloro i quali, preda della noia e (anche e soprattutto) desiderosi di far qualcosa per gli altri, vogliano darle una mano in questa importante opera, che ha ricevuto la “benedizione” dell’Asl2 e anche degli amministratori locali della città.

Le mascherine, infatti, non sono mai abbastanza: e se quelle “industriali” hanno come destinatari principali gli operatori sanitari, in prima linea in questo frangente e quindi più bisognosi di strumenti di protezione adeguati, quelle meno professionali e più artigianali sono comunque utili al cittadino che necessita di uscire di casa per le ben note “giustificate ragioni” o “ragioni di emergenza”.

A corredo di questo articolo e anche sul profilo Facebook di Rossella Fasolo è disponibile il video integrale del tutorial. Una buona occasione per passare il tempo e fare qualcosa di utile per tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.