IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emergenza coronavirus, Michelucci (Italia Viva): “La scuola va rafforzata e sostenuta”

"Molti comuni sostengono le famiglie con le rette degli asili. Già questa è la direzione giusta da prendere"

Liguria. “Molti comuni hanno deciso di intervenire per sostenere le famiglie sulle rette degli asili. Sicuramente questo intervento va nella direzione giusta di fronte al periodo difficile che ognuno sta vivendo. La scuola pubblica deve essere rafforzata e sostenuta. In questa fase in cui molti studenti lavorano da casa occorre sostenere le famiglie e verificare che tutti abbiano la possibilità e ‘le possibilità’ di continuare ad usufruire dei servizi di apprendimento scolastico. Le famiglie rappresentano l’architrave della nostra società, quindi certi provvedimenti sono quanto mai necessari”.

A parlare è il capogruppo ligure di Italia Viva, Juri Michelucci, che chiede un rafforzamento della scuola pubblica in aiuto alle famiglie. “Sottolineo anche che sul territorio esiste una rete rappresentata dalle scuole paritarie, fondamentale per tantissime famiglie dal punto di vista non solo educativo, ma anche sociale. Di fronte alla crisi con la quale ci troviamo a combattere anche queste realtà hanno bisogno di essere sostenute. Tante scuole intervengono direttamente per andare incontro ai genitori e questo rischia di mandare in cortocircuito il sistema, ripeto fondamentale per il nostro sistema educativo e sociale”.

Conclude Michelucci: “Per esempio si potrebbe integrare il bando per gli aiuti alle famiglie, includendo nei rendiconti anche le rette pagate per strutture paritarie a fronte di servizi non resi in questo tempo di emergenza. Per questo ho scritto una lettera al presidente della Regione Liguria, affinché si possano mettere in campo anche forme di sostegno per rispondere alle istanze delle paritarie”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.