Doppietta gardesana al Meeting Internazionale della Gioventù di Alassio - IVG.it
Optimist

Doppietta gardesana al Meeting Internazionale della Gioventù di Alassio

Successo di partecipazione con 202 imbarcazioni, ma col rammarico della chiusura anticipata

Alassio. Sono stati i gardesani Alex Demurtas e Mattia Benamati ad aggiudicarsi la vittoria nel Meeting Internazionale della Gioventù di Alassio.

I due ragazzi, che avevano già chiuso in testa alla classifica dopo la prima giornata di regate, sono stati premiati da Eolo che non si è manifestato e così il nulla di fatto di sabato 21 febbraio ha congelato le posizioni. Poche ore dopo è arrivato anche l’annuncio del governatore Toti che, sospendendo tutte le manifestazioni sportive in Liguria, ha di fatto portato all’annullamento delle due giornate (avrebbero dovuto svolgersi sabato e domenica) del nuovo format velico Coach Regatta che avrebbe rappresentato l’esordio assoluto per l’Italia per questa nuova formula di competizione per gli Optimist.

La flotta, composta da 202 imbarcazioni, comunque ha richiamato per due giorni un gran numero di turisti, curiosi ed appassionati che dalla costa hanno seguito ed ammirato lo spettacolo dei velisti in gara nelle acque della Baia del Sole.

Grande la soddisfazione per gli organizzatori e gli amministratori. “Le regate Optimist organizzate dal Cnam – ci ha spiegato Roberta Zucchinetti, ex campionessa della vela ed oggi delegata allo sport del Comune di Alassio – anche quest’anno si sono rivelate come sempre uno spettacolo. Peccato per l’annullamento delle coach regate che avrebbero aggiunto ulteriore spessore ad una manifestazione che, di anno in anno, rappresenta sempre più la grande apertura internazionale per gli Optimist”.

Tra i 168 Juniores successo di Alex Demurtas (Fraglia Vela Malcesine) con 3, secondo Lorenzo Ghirotti (Fraglia Vela Malcesine) con 7, terzo Lorenzo Ghirotti (CV Ravennate) con 14, quarto Mosé Bellomi (Fraglia Vela Riva) con 15, quinto Federico Sansone (CV Arenzano) con 17, sesto Leonardo Bonelli (YC Monaco) con 17, settima Ella Mirzai (CV Lago di Lugano) con 18, ottavo Geo Cavazzuti (CV Lago di Lugano) con 21, nono Alessio Lulli (Yacht Club Italiano) con 23, decimo Manuel Scacciati (CV Torre Lago Puccini) con 25, undicesimo Marco Rolle (LNI Mandello del Lario) con 28, dodicesimo Luca Bongiovanni (LNI Mandello del Lario) con 30.

Clicca qui per consultare la classifica Juniores.

Tra i 34 Cadetti in gara ha primeggiato Mattia Benemati (Fraglia Vela Malcesine) con 4, secondo Diego Brera (CV Ravennate) con 9, terzo Pietro Gainelli (Fraglia Vela Malcesine) con 13.

Clicca qui per consultare la classifica Cadetti.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.