IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Dantedì, gli studenti del Falcone celebrano Dante Alighieri con un sonetto dedicato ad amicizia ed evasione

E' la giornata promossa dal governo per celebrare il genio del sommo poeta fiorentino Dante Alighieri

Loano. Anche gli studenti dell’istituto Falcone di Loano hanno aderito alla prima edizione di Dantedì, la giornata promossa dal governo (su proposta del ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini) per celebrare il genio del sommo poeta fiorentino Dante Alighieri.

Dante Alighieri

La data del 25 marzo non è casuale: è il giorno in cui è iniziato il viaggio ultraterreno narrato nella più importante opera dantesca, la “Divina Commedia”.

‪Alle 12 di mercoledì 25 marzo, dunque, tutti saranno chiamati a leggere Dante e a riscoprire i versi della Commedia. Decine di migliaia di studenti lo faranno nel corso delle lezioni a distanza, così come tutti i cittadini che vorranno partecipare. Le celebrazioni proseguiranno per l’intera giornata sui social, con pillole, letture in streaming, performance dedicate a Dante, tutte iniziative identificate dagli hashtag ufficiali #Dantedì e #IoleggoDante.

Gli studenti dell’istituto loanese, coordinati dalla professoressa Daniela Di Paquale, hanno deciso di recitare a distanza il sonetto “Guido, i’ vorrei che tu e Lapo ed io”, tratto dalle “Rime”. Il testo narra del viaggio che Dante sogna di intraprendere insieme al’amico Guido Cavalcanti.

“La scelta del sonetto recitato è stata dettata dalla condivisione con i temi contenuti nella poesia, che celebra il senso dell’amicizia, del desiderio di evasione e della volontà di provare un comune sentire: tutte tematiche che i giovani avvertono come fondamentali in un momento tanto drammatico per il nostro paese – spiegano dall’istituto Falcone – Dante Alighieri è il simbolo della cultura e della lingua italiana: ricordarlo, condividendo versi dal fascino senza tempo, è un modo per unire ancora di più i cittadini in questa situazione difficile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.