IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Danneggiamenti e furti, Tavolo sulla Sicurezza ad Albenga. Tomatis: “In piena emergenza episodi intollerabili”

"Il Prefetto ha recepito il mio appello e ringrazio le Forze dell'Ordine"

Albenga. Questa mattina, su richiesta del sindaco di Albenga Riccardo Tomatis, si è tenuto il Tavolo della Sicurezza in videoconferenza. Hanno partecipato all’incontro: il Prefetto Antonio Cananà, il Comandante Provinciale dei Carabinieri il Colonnello Federico Reginato, il Questore di Savona la dott.ssa Giannina Roatta, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza il Colonnello Giovanni Palma e, per rappresentare la situazione di Albenga, il sindaco Riccardo Tomatis e il Comandante della Polizia Locale Enzo Montan.

L’incontro, richiesto dal sindaco, è stato dedicato alla disamina della situazione della sicurezza pubblica nel territorio di quel comune, sulla quale il sindaco medesimo aveva fatto pervenire al Prefetto una nota in cui segnalava la preoccupazione dell’Amministrazione comunale e della società civile per gli episodi di criminalità diffusa verificatisi in città nei giorni precedenti.

Partendo dai dati oggettivi, il Comitato ha rilevato che “la situazione della sicurezza pubblica è sotto controllo. I problemi non mancano, ma le Forze di Polizia, nel loro insieme, sono ampiamente in grado di fronteggiarli”.

“Vi è stato un drastico calo dei reati riguardante tanto il periodo antecedente l’emergenza da coronavirus quanto la fase attuale (ad es. nel periodo ottobre 2019-marzo 2020 si è verificata una sola rapina rispetto alle sedici rapine del periodo ottobre 2018-marzo 2019; più in generale la delittuosità è diminuita del 19 per cento”).

Sui temi dell’ordine e sicurezza pubblica “ad Albenga vi è una periodica interlocuzione tra il sindaco e il Prefetto e, inoltre, una costante attenzione da parte delle Forze di polizia e della Polizia locale, che assicurano, da tempo, in aggiunta ai consistenti servizi quotidiani, servizi straordinari di controllo e vigilanza del territorio disciplinati all’occorrenza con ordinanze del Questore”.

Il Prefetto ha dato atto “dello straordinario sforzo profuso dalle Forze di polizia e dalla Polizia locale ad Albenga e ha assicurato al Sindaco Tomatis che, anche in una prospettiva di riduzione della percezione di insicurezza dei cittadini, i servizi investigativi e di controllo del territorio volti al contrasto e prevenzione della criminalità diffusa proseguiranno nei giorni e mesi a venire con rinnovata intensità, anche con l’ausilio di contingenti esterni di rinforzo in affiancamento alle Forze di polizia territoriali”. 

Tavolo sulla Sicurezza “figlio” di alcuni episodi che si sono verificati nei giorni scorsi nella Città delle Torri. Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Ringrazio il Signor Prefetto per la tempestività con la quale ha convocato il tavolo della sicurezza che ho chiesto ben conscio del fatto che gli episodi che si sono verificati nella nostra città, se presi singolarmente, non giustificherebbero la mia richiesta”.

“Stiamo parlando per lo più di danneggiamenti e furti che, però, oggi assumono una rilevanza diversa e più grave data l’emergenza sanitaria. Siamo consapevoli che in questi anni Albenga è migliorata molto dal punto di vista della sicurezza e questo grazie al lavoro che le Forze dell’Ordine quotidianamente espletano sul territorio”.

“Proprio per questo non possiamo permettere che oggi, in un momento nel quale i cittadini devono rimanere a casa e non possono vivere la loro città, vi siano delle persone che, invece, si sentano libere di scorrazzare e compiere azioni criminose”.

L’appello del Sindaco Tomatis è stato perfettamente interpretato e compreso da tutti i partecipanti al tavolo che hanno confermato un’attenzione particolare già presente su Albenga, ma che verrà ancor più incrementata: “Ringrazio le Forze dell’Ordine che anche e sopratutto in questo momento, sono quotidianamente per strada al fine di tutelare la sicurezza di tutti i cittadini” conclude il sindaco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.