IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Toti: “Siamo la quinta regione per incidenza, adesso più che mai state a casa”

"Questo fine settimana è fondamentale quindi invito davvero tutti a rimanere a casa"

Regione. “Come ci aspettavamo, stiamo raggiungendo il picco della curva dei contagi. Questo comporta dolorose perdite, che abbiamo avuto anche oggi. La Liguria è quinta in Italia per incidenza del virus rispetto alla popolazione: lo sforzo del nostro sistema sanitario è assoluto. Rispettare le regole e fare ciascuno la propria parte è fondamentale, adesso più che mai. Oggi il rischio è troppo elevato ed è troppo elevato il numero decessi e ricoveri per consentirci leggerezze”.

Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha fatto il punto questa sera sull’emergenza coronavirus. Il presidente ha firmato oggi un’ordinanza “che entrerà in vigore alla mezzanotte di oggi per chiedere ai sindaci liguri di individuare e chiudere i luoghi atti a creare potenziali assembramenti di qualsiasi genere (a loro discrezione e con possibilità di variare le aree interdette per i giorni festivi e feriali), ribadendo il divieto assoluto per tutti di recarsi nelle seconde case di villeggiatura. Questo fine settimana è fondamentale quindi invito davvero tutti a rimanere a casa“.

A questo proposito, la vicepresidente Viale ha spiegato che “secondo il cronoprogramma entro domani avremo 133 posti in terapia intensiva e 704 di media intensità con la prospettiva di un ulteriore aumento. In questo momento gli ospedali non sono più com’eravamo abituati a vederli. L’invito che anche un’infermiera di un reparto di terapia intensiva mi ha pregato di rivolgere a tutti i cittadini è di stare a casa: quello che si vive nei reparti non si è ancora compreso fino in fondo

Circa le assunzioni di personale sanitario, “ad oggi – ha aggiunto Viale – siamo arrivati a 152 assunzioni secondo un prospetto che vede un incremento degli organici in tutte le aziende liguri”. Circa le Rsa, la vicepresidente Viale ha spiegato che “abbiamo inviato le modalità per la tutela della salute degli operatori. È chiaro che vanno individuati luoghi per l’isolamento degli ospiti che presentino sintomi. L’attenzione è alta e per questo nelle prossime ore verrà stipulato un contratto con una residenza che sarà dedicata all’accoglienza di 70 ospiti che presentino sintomi riconducibili al covid-19”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.