IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, sequestrate a Genova 20mila mascherine dalla Cina destinate alla vendita foto

Le mascherine sono state prese in consegna dalla protezione civile ligure e portate all'ospedale San Martino di Genova

Genova. L’agenzia delle dogane di Genova ha sequestrato una partita di merce proveniente dalla Cina destinata a un’impresa di Roma. Il carico comprendeva oltre 20mila mascherine, di cui al momento è proibita la vendita ad aziende private per effetto di un’ordinanza della protezione civile nazionale.

Le mascherine sono state prese in consegna dalla protezione civile ligure e portate all’ospedale San Martino di Genova. Da qui verranno distribuite alle strutture sanitarie della regione secondo le necessità.

“Aspettiamo alcuni carichi, gli aerei in Cina sono fermi sulle piste e dovrebbero partire oggi sia dalla Cina che dagli Usa – ha ricordato il presidente della Liguria Giovanni Toti – così come le macherine che il commissario Arcuri ci ha comunicato che dovrebbero arrivare nella mattinata. Inoltre contiamo che arrivino i 4 milioni di mascherine ordinate in giro per il mondo”.

Oggi con l’assessore allo sviluppo economico Andrea Benveduti verrà fatto il punto con le associazioni di categoria per il fabbisogno dei lavoratori. “Ci auguriamo, attraverso i sindaci, di riuscire a rifornire tutti entro i prossimi giorni e che la rete di protezione logistica della protezione civile nazionale possa consegnare in tempi certi”, ha aggiunto Toti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.