IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Rixi (Lega): “Domani primo aereo con mascherine ordinate in Cina dalla Regione Liguria”

"Il Governo faccia la propria parte e non ostacoli autonoma iniziativa"

Più informazioni su

Regione. “Una buona notizia: domani, a Malpensa, atterrerà il primo aereo dalla Cina con il primo milione di mascherine, ordinato da Regione Liguria attraverso Liguria Digitale. Ci auguriamo, però, che anche la prima tranche dell’ordine di mascherine FFP2 e 3, su un totale di 6 milioni ordinati da Regione Liguria, possano partire nelle prossime ore dall’aeroporto di Pechino con destinazione Malpensa, senza ulteriori intoppi”. Lo annuncia il deputato della Lega e responsabile nazionale Infrastrutture Edoardo Rixi sulla propria pagina Facebook.

“Dopo un’autentica odissea – scrive Rixi – di migliaia di chilometri su gomma e mille traversie burocratiche internazionali, il carico destinato alla Liguria si trova, da ieri, nell’area aeroportuale di Pechino, dove però è stata data priorità di imbarco a materiale ordinato dalla Protezione civile nazionale. I dipendenti di Liguria digitale stanno gestendo giorno e notte il lungo viaggio dei Dispositivi di protezione personale. Voglio ringraziare tutti coloro che, con grande impegno e senso di responsabilità nei confronti dei concittadini liguri, stanno lavorando perché finalmente la nostra regione abbia un adeguato numero di dispositivi per la sanità, in primis”

“Il governo faccia la propria parte e almeno non ostacoli l’autonoma iniziativa di Regioni che, come la Liguria (ordinando 6 milioni di pezzi in Cina), si sono attivate, facendo sistema sul territorio, in piena collaborazione a tutti i livelli, per mettere in sicurezza chi lavora in prima linea da settimane per curare i nostri malati e assistere tutta la popolazione in questa terribile emergenza sanitaria” conclude Rixi.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULL’EMERGENZA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.