IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, nel savonese un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta in segno di lutto fotogallery

I comuni della provincia hanno rispettato il minuto di silenzio, alcuni hanno anche fatto un discorso come successo a Spotorno

Più informazioni su

Savona. La provincia di Savona a mezzogiorno si è fermata per un minuto esatto, 60 secondi in cui ricordare tutte le vittime che, fino ad oggi, il Coronavirus ha causato.

Da Laigueglia a Loano a Spotorno, passando per Bormida, Borgio Verezzi, Savona e ancora Borghetto: bandiere a mezz’asta, minuto di silenzio e, talvolta, discorso del sindaco in favore delle vittime, come accaduto con Mattia Fiorini a Spotorno.

A Loano, il minuto di silenzio ha visto la partecipazione del sindaco Luigi Pignocca, di polizia locale, protezione civile e Cri e dei balneari che effettueranno controlli mirati su litorale e passeggiata. In conclusione la preghiera del parroco di San Giovanni Battista, don Edmondo Bianco.

Anche il presidente Giovanni Toti ha osservato oggi alle 12 un minuto di silenzio in segno di lutto per ricordare tutte le persone decedute nell’emergenza Coronavirus e di solidarietà nei confronti delle loro famiglie.

Commemorazione Coronavirus

Sul palazzo di Regione Liguria sono state esposte le bandiere a mezz’asta. Il minuto di silenzio è stato osservato anche dagli assessori e dal personale in servizio.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.