IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, “Le principesse in corsia” raccontano ogni sera sui social la favola della buonanotte foto

L’invito è quindi quello di collegarsi tutte le sere verso le 21 alla loro pagina Facebook

Provincia. Rimanere a casa è ad oggi una scelta obbligata e doverosa, ma sicuramente non semplice. Tanto più quando a dover rimanere in casa sono bambini che si vedono privare della loro quotidianità.

È a partire da questa considerazione che, durante una conference call, le volontarie di “Principesse in corsia” hanno ideato “Le principesse raccontano“.

“Volevamo fare qualcosa che potesse aiutare le famiglie – spiega Mulan – ed è così che ci è venuto in mente di utilizzare i social per raccontare fiabe, favole, poesie ai più piccini”. Le principesse delle storie più amate dai piccini infatti ogni sera raccontano una favoletta da seguire sulla pagina Facebook e su Instagram.

Il progetto ideato per ovviare alla noia in questi tempi di emergenza coronavirus, si muove sulla linea dei protagonisti del “Decameron che ritrovano un senso di comunità dal riunirsi – nel nostro caso digitalmente – per condividere storie” replica Esmeralda.

L’invito è quindi quello di collegarsi tutte le sere verso le 21 alla pagina Facebook “Principesse in corsia“, dove sarà possibile seguire le storie, oltre vedere gli altri video autoprodotti in cui ciascuna principessa racconta dalla sua cameretta e con i propri mezzi – il più delle volte un cellulare – una delle sue fiabe preferite.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.