IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, le minoranze di Savona: “Più tamponi e più test sierologici per personale sanitario e forze dell’ordine”

In una mozione la richiesta di attivarsi con la Regione

Savona. Farsi portavoce con la Regione per garantire “il potenziamento dei laboratori pubblici in personale e strumenti al fine di aumentare la produzione di tamponi per poterli distribuire alle categorie che offrono servizi essenziali e che hanno un contatto con il pubblico”. E’ questa la richiesta contenuta nella mozione presentata oggi alla maggioranza del sindaco Ilaria Caprioglio da tutti i rappresentanti dei gruppi di minoranza.

“Ci troviamo di fronte a una situazione del tutto nuova e che muta di giorno in giorno – dicono le opposizioni – In una situazione di questo tipo è importantissimo avere il controllo della situazione soprattutto per quelle categorie di persone che sono ‘in prima linea’ che non possono attuare l’isolamento sociale, prima arma nelle nostre mani per evitare i contagi. Ad oggi è molto complesso poter ampliare il numero dei tamponi, sia per motivi legati alla strumentazione disponibile sia per i numeri del personale a disposizione”.

Per questi, i gruppi chiedono “l’impegno della giunta con Regione Liguria su due fronti. Il primo è che vengano potenziati i laboratori pubblici in personale e strumenti al fine di aumentare la produzione di tamponi per poterli distribuire alle categorie che offrono servizi essenziali e che hanno un contatto con il pubblico. In particolare e con urgenza: personale medico, infermieristico e Oss, farmacisti, medici di medicina generale, personale e volontari delle pubbliche assistenze e delle forze dell’ordine, personale e ricoverati delle Rsa e delle residenze protette”.

Inoltre, i gruppi chiedono che venga “potenziato l’approvvigionamento dei test sierologici per facilitare una diagnosi rapida ai pronto soccorso e l’osservazione dell’andamento della malattia fino alla guarigione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.