Good news

Coronavirus, l’Avis provinciale ringrazia i donatori: “Raccolte circa 300 sacche”

Donzellini: "Un forte abbraccio a tutti i nostri donatori che hanno dimostrato la loro sensibilità"

donazione sangue

Provincia. Il presidente dell’Avis provinciale di Savona Giovanni Donzellini ringrazia pubblicamente tutti i donatori che hanno risposto agli appelli nazionali, regionali e provinciali mirati alla donazione del sangue.

“In questi ultimi giorni sono state raccolte nei centri di raccolta della nostra provincia circa 300 sacche ed effettuati un discreto numero di idoneità – specifica il presidente – Quanto sia importante donare lo sappiamo tutti ed altrettanto importante la sua fidelizzazione. Solo con la costante donazione nel tempo si può garantire l’autosufficienza del fabbisogno e auspichiamo che coloro che sono venuti per la prima volta continuino a venire successivamente”.

“Ricordiamo che il sangue si può dare 4 volte all’anno (ogni 90 giorni) per gli uomini mentre le donne solo 2 volte. E’ altresì importante non ingolfare i centri di raccolta perché potrebbero essere non in grado di sopperire al sovraccarico di lavoro. Raccomandiamo a tutti i donatori di telefonare alle unità di raccolta per prenotarsi” aggiunge Donzellini.

Poi prosegue: “Tra l’altro questo sta avvenendo e permette a tutti di venire a donare in sicurezza e garantire un trend costante. Con la programmazione delle donazioni riusciamo a garantire al “sistema sangue” un flusso costante nel tempo che assicuri tutti, sia il donatore che non deve attendere in pesanti code (ricordiamo la distanza di almeno un metro tra le persone) sia il personale medico e quello volontario che riesce a lavorare con la giusta calma e infine chi dovrà ricevere il sangue o i suoi derivati”.

“Concludo con un forte abbraccio a tutti i nostri donatori che hanno dimostrato la loro sensibilità di fronte alla situazione attuale e ricordiamo che si può donare presso le nostre unità di raccolta oppure presso i centri trasfusionali degli ospedali savonesi”.

leggi anche
avis spotorno
Intervista
Il Coronavirus non ferma la solidarietà, boom di donazioni per l’Avis di Spotorno
avis donazioni sangue
Il punto
Test Coronavirus e donazioni di sangue, Avis: “Non sappiamo ancora se potremo dare i risultati ai donatori”
Avis sangue pallare savona donazione
Un gesto che conta
Giornata mondiale sangue, Donzellini (Avis): “Il Covid-19 non fermerà le donazioni neanche quest’estate”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.