Proposta

Coronavirus, l’appello di Confabitare: “Alloggi sfitti vengano concessi in uso gratuito al personale sanitario”

La richiesta viene rivolta anche ai proprietari di bed&breakfast al momento vuoti

bed and breakfast

Provincia. Vista la situazione di grave emergenza sanitaria nazionale causata dal Coronavirus, e visto il grande numero di personale sanitario (medici e infermieri) che si sta spostando in tante città in supporto alle strutture ospedaliere
Confabitare, quale associazione di proprietari immobiliari, lancia un appello a tutti quei proprietari che hanno alloggi sfitti o bed & breakfast al momento vuoti affinché li concedano in uso gratuito a questo personale sanitario durante il periodo di emergenza.

In questo modo Confabitare intende aiutare e sostenere tutti quei medici e quegli infermieri che si trovano lontano da casa per rafforzare il personale degli ospedali.

Per informazioni e per l’assistenza nella stipula di contratti di comodato ad uso gratuito gli interessati potranno telefonare alla sede nazionale di Confabitare al numero 051/270444. oppure alla sede provinciale di Savona 0199482435.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULL’EMERGENZA

leggi anche
Roberto Giannecchini Confabitare Savona
Richiesta
Coronavirus, la proposta di Confabitare ai sindaci savonesi: “Ridurre l’Imu sui locali commerciali”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.